Iva Zanicchi a Priscilla: «Io omofoba? Lasciali scrivere ciò che vogliono»

Stuzzicata da Priscilla, Iva Zanicchi smentisce con ironia le voci di corridoio che la definiscono omofoba a 'Da Noi... A Ruota Libera'.
- - Ultimo aggiornamento

Ospite a Da Noi… a Ruota Libera di Francesca Fialdini su Rai1, Iva Zanicchi – stuzzicata da Priscilla, la Drag Queen star del programma cult Drag Race Italia – smentisce con ironia chi l’ha accusata di essere omofoba. Soprattutto dopo il malinteso a Sanremo con Drusilla Foer.

LEGGI ANCHE: Drusilla Foer al lavoro su un disco con grandi cantautori

«Ci sono un po’ di pettegolezzi, un po’ di voci in giro. – esordisce Priscilla in trasmissione – E io penso sempre che una drag, oltre a far divertire, deve anche un po’ unire le persone. Se io posso farlo oggi qui, sarei la drag più felice del mondo. C’è questa voce di corridoio di Iva Zanicchi omofoba. La smentiamo? Ti prego».

La reazione immediata di Iva Zanicchi è una improvvisa ilarità. «Dai, non ti posso credere. – ha poi risposto la cantante – Devi sapere che io ho finto per 80 anni, ma sotto io ho le noccioline come te. È vero!».

«Sai Iva – ha commentato poi Priscilla – ci pensano già altre persone a dividerci. Se noi possiamo unirci e sostenerci è più bello». «Con tutto l’amore, possono scrivere ciò che vogliono. – ha chiosato la Zanicchi – Lasciali fare, io sono con te. Sono con voi».

www.raiplay.it