Sanremo 2022, i brani che stanno spopolando su TikTok

Il successo del Festival di Sanremo è evidente anche su TikTok. Ecco i brani che stanno andando meglio sulla piattaforma e i numeri che stanno macinando
- - Ultimo aggiornamento
loading

È da poco calato il sipario sul Festival di Sanremo e arrivano i primi verdetti in termini di classifiche. Un successo non solo in tv ma anche sulle piattaforme social, come su TikTok. La piattaforma di intrattenimento ha fatto da trampolino a tantissimi trend, e il racconto del Festival si è intersecato a quello della community.

Centrale e fondamentale il legame tra TikTok e gli artisti. Infatti, la creatività della community e la loro co-creazione sono stati il motore per creare e diffondere nuovi trend, cartina tornasole delle preferenze del pubblico e indice di gradimento delle canzoni in gara. Vediamo allora quali sono i brani presentati alla kermesse che stanno avendo più successo su TikTok.

LEGGI ANCHE : >> Elisa, record femminile di ascolti su Spotify in un giorno

I brani di Sanremo che spopolano su TikTok

Per “Brividi” di Mahmood e Blanco che si è piazzata al primo posto sono, ad oggi, oltre 38.4 mila i video creati utilizzando il suono su TikTok. Invece #Brividi, l’hashtag ufficiale dedicato alla canzone vincitrice del Festival ha superato ben 197 milioni di visualizzazioni. Sono invece Ana Mena con “Duecentomila ore” e La Rappresentante di Lista con “Ciao ciao” ad aggiudicarsi il secondo e terzo posto per le canzoni più usate nella app. Nel dettaglio i numeri parlano rispettivamente di oltre 15.7mila e 9mila video creati ispirati alle coreografie o per accompagnare video comici e sketch.

Tutti giudici con il Pagellone

Infine, sono stati oltre 7.000 i video su TikTok creati utilizzando il filtro Pagellone. Questo ha permesso alla community di trasformarsi in giudici votando la canzone, il look e la performance complessiva assegnando da 1 a 5 fiori. Un successo di pubblico e un racconto corale che sottolinea la natura partecipativa della piattaforma dimostrata dai numeri e dalla loro vertiginosa crescita in meno di una settimana. La capacità di catalizzare l’attenzione e di richiamare l’interesse di una platea eterogenea è inoltre dimostrata dalla presenza di appassionati, ma soprattutto di artisti, celebrity e brand che si sono uniti alla conversazione sulla kermesse in app.

Foto: Kikapress