Nicola Piovani ricorda la genesi delle musiche de ‘Il Marchese del Grillo’

Ospite di Enrico Brignano, Nicola Piovani ricorda la genesi della colonna sonora de 'Il Marchese del Grillo'.
-
loading

Nel corso dell’ultima puntata speciale di Un’ora sola vi vorrei – Per le feste, lo show di Enrico Brignano prodotto da ITVMovie in onda martedì 29 dicembre in prima serata su Rai2, il Maestro Nicola Piovani ha ricordato la genesi della colonna sonora della celebre commedia Il Marchese del Grillo.

«Ero abbastanza giovane all’epoca e, soprattutto, era la prima volta che facevo una musica per una commedia. – dice Nicola Piovani – Avevo già lavorato per film drammatici… d’autore. Fu la spericolatezza di Mario Monicelli che mi chiamò per una commedia importante, un po’ contro il parere di Alberto Sordi che era più conservatore, mentre Monicelli era più spericolato».

LEGGI ANCHE: Take That: chi è oggi il più ricco tra i membri della boyband?

«Io lo sospettavo allora e poi l’ho saputo dopo. – conclude Piovani – Poi c’è stata a un certo punto una scena che si svolgeva in un teatro e siamo stati lì tre giorni con una piccola orchestra che suonava il tema che sarebbe diventato quello del film».

Nicola Piovani e le musiche de Il Marchese del Grillo

Il Marchese del Grillo uscì nelle sale italiane nel 1981, diretto da Mario Monicelli e con protagonista Alberto Sordi. Le musiche del compositore romano rievocano alcune famose ouverture rossiniane, che sottolineano l’atmosfera buffa e scherzosa del film e forniscono al basso Alberto Sordi la possibilità di esibirsi in qualche passaggio canoro.