Le Little Mix celebrano 10 anni di carriera con “Between Us”, e dopo?

La girlband, orfana di Jesy Nelson, festeggia 10 anni di attività con una raccolta di tutti i successi e 5 inediti. Inevitabile però chiedersi che cosa accadrà al gruppo dopo le celebrazioni e il tour in programma per il 2022.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mentre le Spice Girls festeggiano i 25 anni del loro disco di debutto, le Little Mix (praticamente le uniche eredi degne di nota delle mitologiche “ragazze speziate”, benché l’impatto sulla cultura pop non sia minimamente paragonabile) tagliano il traguardo dei 10 anni di attività con Between Us, il greatest hits in arrivo venerdì 12 novembre per Sony Music.

LEGGI ANCHE: >> DEMI LOVATO LANCIA IL SUO PRIMO VIBRATORE: «IL PIACERE NON PUO’ ESSERE STIGMATIZZATO»

Il successo internazionale

Correva l’anno 2011 e Perrie Edwards, Leigh-Anne Pinnock, Jade Thirlwall e Jesy Nelson vincevano l’ottava edizione della versione britannica The X Factor Uk. A differenza di altri colleghi di talent le Little Mix sono effettivamente riuscite a imporsi sul mercato musicale. Non solo quello inglese, ma anche internazionale. Vere e proprie macchine da guerra, le ragazze hanno prodotto la bellezza di 6 dischi in 8 anni (a tal proposito, grazie per quelle perle di Shout Out to My Ex e il remix di Reggaetón Lento, punti deboli di chi scrive).

L’addio di Jesy Nelson

Tutto bello e tutto secondo le regole dell’industria pop, fino a quando nel dicembre 2020 Jesy Nelson fa le valigie e saluta la band. Il comunicato parla di problemi di salute mentale e eccessive pressioni derivate dal dover soddisfare aspettative sempre troppo alte. Le Little Mix perdono un pezzo ma vanno avanti. A pensarci bene in effetti anche le defezioni sono una regola (non) scritta di tutti i gruppi che si rispettino.

I rapporti tra Jesy e le ex colleghe pare non siano idilliaci: la prima, che nel frattempo ha lanciato la propria carriera solista con il singolo Boyz, ha dichiarato di non parlare più con le ragazze, le quali a loro volta avrebbero smesso di seguire la Nelson su Instagram. E sappiamo bene che quando si smette di seguire qualcuno sui social l’unico modo per ricucire i rapporti è sperare in una chiamata a “C’è posta per te”.

“Between Us”, il greatest hits delle Little Mix

Ma 10 anni di attività in un mondo spietato come quello discografico sono cosa da celebrare come si deve, e quindi ecco che le 3 superstiti danno alle stampe (in una quantità mastodontica di formati diversi) il loro primo greatest hits. I brani che le hanno portate in vetta alle classifiche ci sono tutti, ma che festa sarebbe senza un regalo nuovo di pacca per i fan?

Il futuro delle Little Mix

Ecco allora che le Little Mix sfornano ben 5 inediti, compresi i singoli già pubblicati Love (Sweet Love) e la title track Between Us, in cui cantano che hanno gioito e sofferto insieme, e nulla potrà spezzare il legame che le unisce da così tanto tempo. Una bella rassicurazione per il loro pubblico, che dopo l’addio di Jesy e l’annuncio di un best of già sentivano odore di addio. E in effetti è dura non pensare a questo progetto come l’ultimo atto della storia delle Little Mix. Per carità, prima c’è un tour – The Confetti Tour – che vedrà le ragazze esibirsi nel 2022 nelle arene del Regno Unito e Irlanda. Ma poi?

Non per portare ‘seccia’, ma le band sono fatte per sciogliersi. In più voci di corridoio parlano di progetti solisti per Perrie, Leigh-Anne e Jade. È anche vero che il 2020 ci ha insegnato a non fare previsioni a lungo termine, quindi per il momento non resta che ripassare la storia musicale divertente, adorabilmente leggera e girl power oriented delle Little Mix con Between Us. Una sola avvertenza: preparatevi ad aggiungere alla lista dei loro brani meglio riusciti No. Le ragazze l’hanno definita una “bop”. E hanno ragione.

Foto: Ufficio Stampa P&D