Luci al Neon, ‘Kawasaki’ tra elettronica e pop: «La leggerezza che solo un viaggio in moto può darti»

Si intitola 'Kawasaki' il nuovo singolo di Luci al Neon, il nuovo power pop trio al femminile prodotto da Leo Pari.
- - Ultimo aggiornamento
loading

È Kawasaki il singolo che vede debuttare il power pop trio al femminile Luci al Neon, prodotto da Leo Pari e Stefano Borzi Management. Il terzetto è formato dalla frontwoman – cantante e coautrice dei brani – Kris, dalla bassista Alena Mengo e dalla batterista Francesca Avolio.

«Luci al neon nasce dalla mia voglia di condividere la passione per la musica con persone della mia età – ci dice Kris – che potessero darmi quella botta di energia che aspettavo».

Cover Kawasaki

Ma nulla sarebbe stato possibile senza Stefano Borzi, manager e produttore multiplatino, e Leo Pari, cantautore, musicista, producer e autore.

LEGGI ANCHE: Musica e arte: torna ‘Music For Uncertain Times’, i protagonisti

«Ci siamo conosciute tramite il mio manager e il mio produttore Leo Pari. – ci racconta Kris – Ma poi abbiamo scoperto che ci eravamo già conosciute in un locale a Roma in cui suonavamo. Siamo felicissime del nostro nuovo pezzo, scritto da me e da Leo Pari. Con Leo si è da subito creato un feeling pazzesco, Kawasaki è infatti nato in maniera veloce».

Kawasaki è un brano pop che spezza il luogo comune rock/velocità, mentre sfata al contempo anche il luogo comune donne e motori. Qui la donna non è la pin up dallo stacco di gamba mozzafiato, ma è il pilota con una chiara identità. E musicalmente non ci sono chitarre distorte, ma un più rassicurante synth-pop leggermente anni ’80.

«Siamo contentissime di poterlo suonare a breve live e presentarlo a più persone possibili. – dice Kris – Il genere che vogliamo rappresentare è il pop, ma con venature elettroniche e tinte anni ’80. Perché siamo giovani ma siamo pazze per la musica anni ’80».