Ed Sheeran vince in tribunale: ‘Shape of You’ non è un plagio

Ed Sheeran vince la causa di plagio per la sua hit 'Shape of You', che era stata accusata di essere troppo simile a 'Oh Why' di Sami Chokri.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ed Sheeran ha vinto la battaglia legale inerente il presunto plagio di ‘Oh Why’ di Sami Chokri per il suo brano di successo ‘Shape of You’. Il giudice Zacaroli ha concluso che Sheeran “né deliberatamente né inconsciamente” ha copiato da ‘Oh Why’ quando ha composto la propria hit.

LEGGI ANCHE : >> Camila Cabello ritrova Ed Sheeran nel nuovo singolo ‘Bam Bam’

La vicenda

Il procedimento legale è iniziato nel maggio 2018, con Sheeran e i suoi co-autori che hanno dichiarato di non aver violato i diritti d’autore di Chokri e O’Donoghue. Ed Sheeran aveva negato di “prendere in prestito” idee da cantautori sconosciuti senza riconoscerlo. Aveva inoltre insistito sul fatto che “cercava sempre di essere completamente equo” nell’accreditare le persone che hanno contribuito ai suoi album.

Il cantante, come riporta Theguardian.com, ha già dato credito agli autori della hit degli anni ’90 delle TLC ‘No Scrubs’ su ‘Shape of You’ dopo che sono stati fatti confronti tra le due canzoni.

Tutti e tre i coautori di ‘Shape Of You’ hanno negato invece le accuse di aver copiato ‘Oh Why’ e hanno affermato di non ricordare di aver ascoltato la traccia prima della battaglia legale.

Le accuse a Ed Sheeran

L’avvocato che ha preso le difese dell’accusa ha etichettato Ed Sheeran come un artista che “copia abitualmente” altri colleghi, aggiungendo che era “estremamente probabile” che avesse già sentito ‘Oh Why’.

Chokri ha detto al processo di essersi sentito “derubato” dalla star ed è rimasto scioccato quando ha sentito per la prima volta ‘Shape of You’ alla radio.

Il parere degli esperti

Gli esperti di musicologia hanno espresso opinioni contrastanti al processo. Mentre il musicologo forense americano Anthony Ricigliano ha affermato che è “oggettivamente improbabile” che eventuali somiglianze tra i due brani “derivino dalla copia”, Christian Siddell, un altro musicologo, ha affermato di aver scoperto che le somiglianze melodiche erano “così numerose e sorprendenti che la possibilità di una creazione indipendente è… altamente improbabile”.

‘Shape Of You’ è stato un successo mondiale, diventando la canzone più venduta del 2017 nel Regno Unito.

Foto: Kikapress