Harry Potter: ora si può soggiornare nel cottage ispirato alla casa di Hagrid

Nello Yorkshire è stato inaugurato un Bed And Breakfast ispirato alla casa di Hagrid, il guardiacaccia della saga di Harry Potter. Ecco come soggiornare al Ground Keeper’s Cottage.

Cari “harrypottiani”, da ora c’è una nuova meta da inserire nei vostri itinerari sulle orme del maghetto più amato della letteratura recente. Il 2 maggio scorso, nella giornata dedicata alla saga di J.K. Rowling, è stato inaugurato il Ground Keeper’s Cottage, abitazione deluxe che si ispira alla casa di Hagrid.  L’alloggio sorge nello Yorkshire, vicino a Saltburn, e ad allestirlo è stata – neanche a dirlo – una fan della saga che ha deciso di mettere a disposizione dei suoi clienti un ambiente che fa immergere nell’atmosfera di Hogwarts.

Navigando nel sito ufficiale, in cui le citazioni della Rowling si sprecano, è possibile prenotare il cottage alla cifra di 195 sterline a notte con trattamento B&B. Così, da semplice costruzione in pietra, la casa di Hagrid è diventata un’abitazione che si sviluppa in tre edifici con tetti in ardesia e torri, dotati di ogni confort.

LEGGI ANCHE: Dormire nella casa di Monet è possibile: la Casa Azul si affitta via internet

Perfetto per quattro adulti e due bambini, si legge nella descrizione, il Ground Keeper’s Cottage ha una cucina super attrezzata con ogni tipo di utensile e una camera da letto con matrimoniale e ulteriore letto a castello per due bimbi.  Inoltre, l’area living ospita un divano letto a due piazze davanti al camino in pietra. Non manca poi la stanza da bagno con vasca in rame e doccia.

E la gallery fotografica su northshire.co.uk sarà davvero una tentazione per gli appassionati e la location rende ancora più allettante il soggiorno con il suo affaccio sulle campagne inglesi. Gli ospiti del cottage che riprende quello del buon Hagrid potrebbero anche ricevere le visite della “gang”, animali che vivono nei dintorni fra i quali ci sono cavalli, pavoni, gatti e caprette.

Insomma, il clima che si respira è fra l’agreste e il favoloso, magico come il mondo di Harry Potter. E chi non trovasse posto nel B&B di Carol Cavendish al limitare della Foresta Proibita può ripiegare sulla casa degli hobbit ispirata a Il Signore degli Anelli che sorge nella medesima zona. I rapporti di vicinato non potranno che essere “una favola”.

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.