Una notte al Louvre? Si può vincere con un concorso di Airbnb

Per trascorrere un’intera nottata sotto lo sguardo della Gioconda basta rispondere a una domanda: perché saresti l’ospite perfetto di Monna Lisa?

Metti una notte al museo, anzi al Museo per eccellenza, come Beyoncé e Jay Z in un loro recente videoclip. Quale museo? Il Louvre, ça va sans dire. Se il vostro sogno è potere trascorrere le ore notturne a tu per tu con la Gioconda e vagare liberamente lungo i corridoi dell’esposizione francese, ora il desiderio potrebbe diventare realtà. A separarvi dalla sua realizzazione c’è solo una domanda: “perché saresti l’ospite perfetto di Monna Lisa?

La piattaforma Airbnb mette, infatti, in palio la possibilità di passare la notte del 30 aprile 2019 all’interno del Louvre a colui o colei che risponderà nel modo più convincente alla domanda riportata. Il testo da inviare (si può inoltrare la risposta fino alle 23:59 del 12 aprile) deve contenere un massimo di 800 caratteri nei quali dare sfogo alla propria passione per l’arte.

LEGGI ANCHE: Dormire nella casa di Monet è possibile: la Casa Azul si affitta via internet

Il vincitore e un accompagnatore saranno scortati all’interno del Louvre per una visita guidata esclusiva della durata di due ore quando le porte del museo sono ormai chiuse. Non solo, potranno degustare un cocktail davanti al capolavoro di Leonardo da Vinci – con buona pace del Genio italiano – e trascorrere la notte in un alloggio molto speciale.

La stanza che accoglierà i vincitori, infatti, sarà allestita sotto l’iconica piramide in vetro che fu inaugurata nell’aprile di vent’anni fa. Ma prima di potersi ritirare nella loro piramide in miniatura, i vincitori assisteranno anche a un concerto esclusivo che avrà come set le stanze di Napoleone III. Per non farsi mancare proprio nulla, infine, il risveglio sarà con una dolce colazione a letto.

L’iniziativa, certamente curiosa e unica nel suo genere, rientra in un più ampio progetto promosso da Airbnb insieme al Louvre per celebrare i 200 anni dalla morte di Leonardo. Dal mese di maggio e fino al prossimo inverno, il calendario di eventi promette sorprese tutte da vivere nel segno vinciano.

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.

I più visti della settimana

Loading...