Letture della Magna Grecia: grandi nomi del teatro italiano in Calabria

Letture della Magna Grecia: mitologia, Storia e Teatro nel crocevia di culture del Mediterraneo. Info e programma.
-
loading

Dal 24 al 27 settembre si terrà Letture dalla Magna Grecia, parte integrante del programma della Regione Calabria per la celebrazione del 50° Anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace. Si tratta di una staffetta di appuntamenti con grandi nomi del teatro italiano. Oltre a una serie di interventi artistici e spettacolari all’interno dei principali spazi d’arte della Magna Grecia.

A salire sul palco saranno Antonio Catania, Anna Bonaiuto, Pasquale Anselmo, Annamaria De Luca, Max Mazzotta, Giuliana De Sio, Debora Caprioglio e Francesco Montanari. Artisti che faranno incontrare sul palco mitologia, storia e teatro intorno a quella culla di cultura che è stata la Magna Grecia. Connubio di miti e stili che ha dato vita a leggende e narrazioni, oggi terra da scoprire e vivere 12 mesi l’anno.

Il programma

Con la direzione artistica di Lindo Nudo e curate da Vincenza Costantino, le Letture della Magna Grecia avranno luogo dal 24 al 27 settembre 2022 (sempre alle 19.00 a ingresso gratuito). A ospitare l’evento spazi storici e suggestivi della Calabria. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria il 24 settembre sarà il palco della BrisElena di Anna Bonaiuto e della Mitica Calabria di Antonio Catania. Il Museo Archeologico di Locri il 25 settembre prenderà vita grazie ai brani tratti da Timeo e il Simposio di Platone portati in scena da Pasquale Anselmo. E ancora spazio al libero adattamento in chiave di monologo della Lunga notte di Medea di Annamaria De Luca.

E ancora: il 26 settembre, a Casignana Villa Romana, Max Mazzotta interpreta I Cavalieri di Aristofane mentre Giuliana De Sio leggerà le avventure di Ulisse attraverso i Mostri Polifemo e Maga Circe. Il 27 settembre, a Piazza Castello Aragonese (Reggio Calabria) Debora Caprioglio si troverà a tu per tu con i Bronzi di Riace, nell’anno del cinquantenario del loro ritrovamento, grazie a un espediente teatrale in Io Sono Mito, mentre Francesco Montanari interpreta Il Processo, tratto da l’Apologia di Socrate e Critone di Platone.

Letture della Magna Grecia: Masterclass e Workshop

Oltre alle letture serali, il 26 e 27 settembre avranno luogo anche Masterclass e Workshop presso lo Spazio Teatro di Reggio Calabria. Il 26 settembre, alle ore 18, va in scena lo spettacolo teatrale La Ragazza con l’Arco – Atalanta, con Adriana Eloise Cuzzocrea e Gaetano Tramontana a cura della Compagnia Teatrale Spazio Teatro (età consigliata da 8 anni in poi). Il 27 settembre – dalle ore 14.30 alle ore 17 – si terrà una Masterclass teatrale a cura dell’attore e regista Lorenzo Pratico. Infine, il 27 settembre – dalle ore 17.30 alle ore 19.30 – spazio al Workshop Scritture del Tragico, a cura dell’attore, regista e drammaturgo Gaetano Tramontana.

L’ingresso a ogni evento è gratuito, gradita prenotazione.
Info e prenotazioni: 3928686788