PG Esports, Il 17 luglio due finali: Rainbow Six Siege e Rocket League

Le finali del PG Nationals di Rainbow six Siege e dell'Italian Rocket Championship Air Action Vigorsol danno spettacolo in un'unica data.
-
PG Esports, Il 17 luglio due finali: Rainbow Six Siege e Rocket League

Un concentrato di pura adrenalina attende tutti gli appassionati di Rainbow Six Siege e di Rocket League per una domenica, quella del 17 luglio. Saranno infatti ben due le finali a essere disputate lo stesso giorno, quella del PG Nationals di Rainbow Six Siege e quella dell’Italian Rocket Championship Air Action Vigorsol, ovviamente in diretta Twitch sui canali ufficiali Rainbow6IT e ItalianRocketChampionship.

Nello specifico, i fan del frenetico titolo firmato Psyonix potranno godersi, a partire dalle 15:00, i Playoff. Troverete impegnati i capilista Exeed, No Fear Gaming, Webidoo Gaming e Esports Empire. Durante questa fase, i primi classificati si scontreranno contro i quarti, mentre i secondi sfideranno i terzi. Andranno così a decretare la composizione del Winner e del Loser Bracket in base al punteggio ottenuto. Al termine dei Playoff avrà inizio il vero spettacolo della finale, che vedrà fronteggiarsi le due squadre che hanno trionfato nella fase precedente in un’incredibile serie di partite al meglio delle 7.

PG Esports

A infiammare la giornata, però, ci sarà anche la strategia e le abilità messe in campo dagli operatori di Rainbow Six Siege. Verranno infatti disputate le finali del PG Nationals di Rainbow Six Siege, che vedranno impegnati i migliori team italiani in una serie di scontri. La resa dei conti arriva dopo tre mesi filati di puro spettacolo, dove non sono certo mancate partite mozzafiato.

Il team campione avrà la possibilità di rappresentare l’Italia all’esclusiva Challenger League Europea. Una chance unica per affrontare i migliori player di tutto il continente. Insomma, si può proprio dire che PG Esports, ancora una volta, abbia fatto le cose in grande, portando all’appassionato pubblico italiano una sintesi del meglio che la scena competitiva ha da offrire, con ben due main event in un solo giorno.