‘Luce Social Club’: venerdì 10 giugno la nuova puntata

Manetti Bros, Rancore e Alessio Vassallo sono i prossimi ospiti del programma di approfondimento culturale condotto da Denise Negri e Federico Chiarini in onda alle ore 20.00 su Sky Arte.
-
‘Luce Social Club’: venerdì 10 giugno la nuova puntata

Proseguono gli appuntamenti settimanali con il programma di approfondimento culturale condotto da Denise Negri e Federico Chiarini, prodotto da ERMA PICTURES in collaborazione con Sky Arte e Cinecittà, con la regia di Max De Carolis. Venerdì 10 giugno in programma una nuova puntata di LUCE SOCIAL CLUB, in onda dalle ore 20.00 su Sky Arte (canali 120 e 400), disponibile on demand e in streaming su NOW e anche in streaming gratis per tutti su https://arte.sky.it/.

La nuova serata si apre con i registi MANETTI BROS, i due fratelli sceneggiatori e produttori cinematografici vincitori del David di Donatello per il miglior film 2018 con “Ammore e malavita”. I Manetti Bros, nome d’arte di Marco e Antonio Manetti, si stanno facendo conoscere sempre più dal grande pubblico grazie a film come “Diabolik” e “Song’e Napule” e la serie tv di successo “L’Ispettore Coliandro” e per il loro stile ben definito e caratterizzante che li rende due maestri del cinema di genere. La redazione di Luce Social Club dedica a Marco e Antonio Manetti un grande omaggio, in cui è ripercorsa la loro carriera, i film che li hanno resi popolari e non mancano sorprese video di personaggi di musica e cinema che hanno condiviso con i due registi momenti di gioia e set. La puntata prosegue con la musica di RANCORE, che presenta il nuovo album “Xenoverso.”

Il nuovo disco del rapper arriva dopo la duplice esperienza al Festival di Sanremo, dapprima nel 2019 al fianco di Daniele Silvestri come co-autore del pluripremiato brano “Argento vivo”, e successivamente nel 2020 con la sua “Eden” che gli è valsa la vittoria del premio Sergio Bardotti per il miglior testo. Con “Xenoverso”, Rancore riporta tecnica, potenza e sincerità nel suo rap, realizzando ancora una volta un lavoro articolato, in cui molteplici suggestioni si risolvono in infinite possibilità di lettura, ascolto dopo ascolto. Chiude la serata l’attore ALESSIO VASSALLO, che si racconta tra cinema e teatro. Sono due i film che lo vedono protagonista attualmente disponibili su Sky: “Notti in bianco, baci a colazione”, tratto dall’omonimo libro di Matteo Bussola, per la regia di Francesco Mandelli, e “Sulla giostra”, che vede l’attore al fianco di Claudia Gerini e Lucia Sardo. A Luce social club, Vassallo ricorda il suo primo incontro con Andrea Camilleri e l’importanza del testo teatrale che in questi anni sta portando in scena e che lo lega profondamente allo scrittore, “La concessione del telefono”. Ad arricchire la puntata la clip dedicata al forte sodalizio artistico di Pivio e Aldo De Scalzi, musicisti e compositori di colonne sonore. Completa la puntata l’intervista in esterna a Fantastic Negrito, cantautore e chitarrista statunitense di blues, R&B e roots rock.

Luce Social Club riparte con una terza stagione all’insegna delle novità che vedono un cambio alla conduzione e anche alla location. Saranno, infatti, i nuovi conduttori Denise Negri e Federico Chiarini a dialogare, puntata dopo puntata, con i numerosi ospiti dal mondo del cinema, dell’arte, della musica, della letteratura e del teatro presso gli storici studi del Teatro 1 a Cinecittà. Grazie alle clip esclusive, alle testimonianze dirette degli ospiti e alle interessanti tematiche oggetto di discussione in ogni puntata, Luce Social Club propone dei contenuti che toccano il panorama culturale a 360 gradi, analizzando e indagando tutte le componenti e le curiosità che gravitano intorno ai processi creativi e ai valori essenziali dell’arte. Ogni puntata accenderà i riflettori sulle biografie, le passioni, le tecniche, i segreti e le ossessioni che si celano dietro ai personaggi del mondo dello spettacolo, di solito conosciuti unicamente per il loro successo e la sfera artistica. Oltre ai volti, ad essere indagati saranno anche i dettagli, di solito lasciati nell’ombra, che contribuiscono a tratteggiare le pellicole cinematografiche di successo, gli spettacoli teatrali, le canzoni, i quadri e tutte le manifestazioni dell’arte.