‘Musica Leggerissima’, ecco il remix di Cerrone: «Eco delle mie origini italiane»

Fuori il remix di 'Musica Leggerissima' del celebre producer italo-francese Cerrone. Un remix tutto da ballare.
- - Ultimo aggiornamento
‘Musica Leggerissima’, ecco il remix di Cerrone: «Eco delle mie origini italiane»

Il remix di Musica Leggerissima è firmato da Cerrone. Il brano conquista infatti, primo tra i brani sanremesi, il Doppio Disco Di Platino. Per celebrare la certificazione, Colapesce e Dimartino pubblicano una collaborazione internazionale con il producer e dj italo-francese Cerrone.

Un remix tutto da ballare, prodotto da una vera e propria icona della musica dance mondiale. Cerrone è infatti vincitore di 5 Grammy Awards e di un Golden Globe come Best producer of the year. Cerrone è una delle leggende della disco music con oltre 30 milioni di dischi venduti nel mondo. Negli anni ’70 ha rivoluzionato il genere sintetizzando in un sound unico sperimentazione elettronica e disco music. Ha marchiato a fuoco le notti di New York allo Studio 54 insieme a Andy Warhol e Jean Paul Gaultier, ispirando artisti come Daft Punk, Phoenix, Sébastien Tellier e tutto il movimento french touch. E ora Cerrone mette la firma sotto al remix di Musica Leggerissima.

LEGGI ANCHE: ‘Musica Leggerissima’ spopola anche su TikTok: i video più ‘creativi’ della community

«Appena ho ascoltato il brano, ho detto subito di sì! – ha commentato Cerrone – È stato un piacere per me lavorare al remix di questa bellissima canzone di Colapesce e Dimartino. Fa eco alle mie origini italiane (i miei genitori erano di Roma) e spero che questa collaborazione sia solo l’inizio di una storia più grande con loro».

Un successo, quello di Colapesce e Dimartino, che si conferma settimana dopo settimana su tutte le classifiche di vendita, in radio e sul web. Sono, infatti, sei le settimane consecutive in vetta alla classifica Earone dei brani più trasmessi dalle radio e 5 le settimane consecutive al n.1 della classifica FIMI dei singoli più venduti. Mentre su YouTube il video ufficiale, diretto da Ground’s Oranges, ha superato i 35 milioni di visualizzazioni, confermandosi il videoclip più visto del Festival di Sanremo 2021.