Estate 2022, tutte le hit della stagione nelle playlist Spotify

Per non lasciarsi sfuggire nessuno dei tormentoni dell’estate 2022, ecco le playlist da ascoltare sotto l’ombrellone.
- - Ultimo aggiornamento
loading

È tempo di aggiornare le playlist per non perdersi nemmeno una delle hit di stagione e Spotify lo sa bene. Per questo, la piattaforma ha già reso disponibile la sua selezione con i migliori brani del momento che si candidano al titolo di tormentone estivo 2022. Sono due, in particolare, le principali proposte da ascoltare a ripetizione e in qualunque momento. Estate 2022 è dedicata alle hit più ascoltate in Italia mentre Songs of Summer contiene tutti i singoli più apprezzati a livello globale.

La playlist tricolore raccoglie i brani che Spotify consiglia di ascoltare sotto l’ombrellone. Immancabili LA DOLCE VITA di Fedez, Tananai e Mara Sattei, Giovani Wannabe dei Pinguini Tattici Nucleari e I Love You Baby di Jovanotti con Sixpm. Ma ci sono anche i successi internazionali più ascoltati di queste settimane, come As It Was di Harry Styles e Where Did You Go? di MNEK con Jax Jones.

LEGGI ANCHE : – J-POP Manga, tutte le uscite di luglio 2022

Anche per l’estate 2022 si conferma, del resto, la tendenza registrata dall’ultima campagna Wrapped, con una predilezione per il rap da parte degli ascoltatori. D’altra parte la musica italiana in generale risulta sempre più apprezzata rispetto alla concorrenza straniera. E via, allora, con le ultime hit di Fred De Palma, Rocco Hunt, ANNA, Boomdabash, Irama, Elodie e Takagi & Ketra.

I Måneskin nella playlist global ‘ Songs of Summer’

Per quanto riguarda, poi, la selezione global, c’è Songs of Summer, con le hit più riprodotte sulla scena internazionale. E fra le tracce che promettono di scaldare l’estate 2022 per gli ascoltatori di tutto il mondo c’è anche Supermodel dei Måneskin. Ma la playlist global comprende anche le ultime release di Lazzo, Bad Bunny, Post Malone e Doja Cat.

E per chi non si accontenta, ecco le altre playlist pensate da Spotify:

Grafica da Ufficio Stampa Spotify