‘Linus – Festival del fumetto’, Bruno Vespa interviene e racconta la sua passione

Collezionista di ‘linus’, Bruno Vespa sarà in collegamento streaming prima dello spettacolo di Simone Cristicchi.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Al via ad Ascoli Piceno la prima edizione di linus – Festival del fumetto, rassegna ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi. Inaugurata con l’apertura della Mostra linus – Tutti i 688 numeri dal 1965 al 2022 curata da Sgarbi con Marcello Garofalo in collaborazione di Igort, la manifestazione annuncia ora un nuovo ospite d’eccezione. Sabato 1° ottobre, prima dello spettacolo di Simone Cristicchi Ho disegnato troppo al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Bruno Vespa interverrà in video streaming.

Il giornalista e scrittore racconterà di più in merito alla passione, condivisa con il fratello da poco scomparso, per la rivista linus, di cui è collezionista, e i Peanuts. linus – Festival del fumetto nasce sulla scia del successo de La Milanesiana e porta ad Ascoli Piceno – dal 29 settembre al 2 ottobre – proiezioni, letture, mostre, concerti, incontri e dialoghi dedicati all’arte del fumetto.

linus Festival del fumetto
Locandina da Ufficio Stampa P&D

Ma la rassegna vuole essere anzitutto un omaggio a Charles M. Schulz, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, creatore dei Peanuts che hanno ispirato la rivista italiana linus (edita da La nave di Teseo). “linus è la rivista per capire il contemporaneo, i suoi sogni, le sue paure nascoste”, dichiara Igort, artista e direttore editoriale di linus.

Un festival che, come La Milanesiana, si propone di unire più arti, partendo dal fumetto come comune denominatore ma spaziando tra i diversi linguaggi. Dal cinema alla musica, per un vero e proprio dialogo a 360°.

Le parole di Elisabetta Sgarbi

“L’attenzione crescente per il fumetto non può fare a meno di riferirsi alla sua storia”, spiega Elisabetta Sgarbi. “E nella storia del fumetto la rivista linus riveste un ruolo di assoluta importanza, da ribadire con forza nel centenario della nascita di Charles Schulz e, superati di poco i 70 anni dalla prima striscia dei Peanuts, che cadevano nel 2020, l’anno della pandemia”.

LEGGI ANCHE : – Tim Burton al ‘Lucca Comics & Games 2022’ con l’anteprima di ‘Mercoledì’

“Ho messo la mia Fondazione a disposizione di questo progetto di una Festa/Festival di linus che, a partire dal fumetto, si raccordasse con la Letteratura, con il Cinema, con la Musica”, prosegue la direttrice. “È una prima edizione, si potrà crescere. Ma è una festa che nasce grande, con grandi nomi e grandi aspirazioni. Come è giusto che sia per una rivista battezzata da Umberto Eco, che il destino ha voluto entrasse ne La nave di Teseo, fondata da Umberto Eco. E che con Igort stiamo rilanciando con convinzione e nel segno della qualità”.

Linus – Festival del fumetto è organizzato da Fondazione Elisabetta Sgarbi in collaborazione con le istituzioni del territorio (Comune e Regione) e le realtà culturali locali. Fra queste, il circolo Cultural-mente insieme, attivo nella comunicazione e diffusione del programma, con La Milanesiana e con il sostegno di Volvo Car Italia. Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Promozione Fumetto 2021 promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

Foto di Simona Chioccia da Ufficio Stampa P&D