Notte della Taranta 2022, Marco Mengoni ed Elodie super-ospiti a Melpignano

Il cast del Concertone di Melpignano si completa con due super-ospiti: sul palco ci saranno anche Marco Mengoni ed Elodie.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dopo l’annuncio di Stromae ospite internazionale, di Samuele Bersani e Massimo Pericolo, il cast del Concertone di Melpignano si aggiorna. Sul palco del grande evento che conclude la rassegna itinerante del Salento ci saranno anche Marco Mengoni ed Elodie. La guida sarà quella di Dardust, nelle vesti di maestro concertatore, mentre il maestro Valeriano Chiaravalle è al lavoro con l’ensemble vocale.

L’artista di Ronciglione, reduce dalle date evento a San Siro e all’Olimpico, si prepara a confrontarsi con la tradizione salentina. Mengoni, infatti, ha scelto di interpretare in chiave personale un brano in grico tra i più amati, Klama. Scritta da Franco Corlianò, la canzone è dedicato al tema dell’emigrazione e racconta il sentimento di chi vede partire amici e familiari verso una terra lontana. Marco Mengoni canterà nella lingua minoritaria della Grecìa Salentina ad evidenziare la bellezza dei versi molto conosciuti sull’altra sponda greca del mar Mediterraneo.

Elodie ha scelto, invece, la Pizzica di San Vito con cui promette di regalare una performance esplosiva sia nel canto sia nella danza. Ad accompagnarla, il Corpo di Ballo della Taranta diretto da Irma di Paola. La pop star, amata per la sua versatilità, torna nel Salento, terra alla quale è molto legata, per conquistare il pubblico della Taranta. Quindi, partirà alla volta della Mostra del cinema di Venezia protagonista del gangster movie del regista pugliese Pippo Mezzapesa Ti Mangio il cuore.

In vendita i biglietti Backstage: info

Dal 19 agosto alle ore 12 è possibile acquistare i biglietti di ingresso al Backstage esclusivo del Concertone del 27 agosto. In home-page del sito ufficiale si accede alla pagina di Art Work, partner dell’evento, e si procede all’acquisto (il costo dell’ingresso è di 30 euro). Il biglietto permette l’accesso a un’area esclusiva per seguire il Concertone da una prospettiva diversa e contribuire alla ricostruzione del paesaggio salentino.

LEGGI ANCHE : – Notte della Taranta 2022, Samuele Bersani e Massimo Pericolo sul palco

I proventi saranno infatti devoluti al Parco degli Ulivi della Taranta, un progetto ideato dalla Fondazione Notte della Taranta in collaborazione con Olivami. L’associazione no profit consete adottare un ulivo per aiutare a riforestare il Salento colpito dalla Xylella. Una nuova forma di olivicoltura sostenibile e partecipata che offre l’opportunità a tutti di adottare a distanza uno o più ulivi ottenendo una fornitura annuale di olio Evo dalla provenienza e dalla qualità certificata.

Per ogni ulivo che viene adottato, Olivami & Taranta ne piantano uno di nuova generazione. Gli ulivi saranno condotti e curati da agricoltori che hanno deciso di aderire al progetto. L’acquisto del biglietto sarà possibile fino alle ore 12 del 27 agosto.

Foto da Ufficio Stampa Notte della Taranta