LAZIOSound Festival: al Castello di Santa Severa arrivano i Neri per Caso

Continuano le serate musicali di LAZIOSound Festival, nell’ambito del progetto di Regione Lazio per promuovere la musica Under35.
-
LAZIOSound Festival: al Castello di Santa Severa arrivano i Neri per Caso

Proseguono gli appuntamenti musicali di LAZIOSound Festival che dal 12 al 15 luglio porta le note al Castello di Santa Severa a Santa Marinella (RM). Il progetto di Regione Lazio ha l’obiettivo di promuovere le sonorità contemporanee nelle loro diverse manifestazioni, dal pop al jazz, dall’indie alla classica. Tutto rigorosamente Under35.

Voci, groove e ritmi della nuova generazione, approdano così su un palco prestigioso per raccontarsi in uno spazio storico. In programma dal 12 al 15 luglio, la cornice di Santa Severa ha visto esibirsi nomi noti e nuove promesse italiane come Sierra, Giaime, Roberto Gatto Imperfect Trio e Ainè. E ancora, nella terza serata, spazio a Giuse The Lizia e Fulminacci, giovane esponente del cantautorato italiano reduce dal Festival di Sanremo 2021.

LEGGI ANCHE: Cosmo, primo live in Italia senza distanziamento: «La musica come andrebbe vissuta»

Per la serata di giovedì 15 luglio sono attesi, quindi, i Neri per Caso a cui è affidato l’onore di chiudere il festival 2021. A completare la lineup conclusiva l’appuntamento è con il #volkafest, dedicato alla voce, che prevede le performance di Occhi chiusi in mare aperto, Coro notevolmente, Coro femminile EOS, Il coro che non c’è.

Come sempre, l’ingresso al Castello di Santa Severa per assistere ai concerti è gratuito previa prenotazione dei biglietti tramite l’applicazione DICE.fm. LAZIOSound è una delle iniziative delle Politiche Giovanili GenerAzioniGiovani.it della Regione Lazio a supporto della musica giovanile indipendente. La direzione artistica del Festival è di Davide Dose.

Crediti: LAZIOSound Regione Lazio