Anna Tatangelo: «La mia vita privata ha messo in discussione quella artistica»

Ospite di 'Da Noi... a Ruota Libera', Anna Tatangelo commenta il peso della sua vita privata su quella artistica.
-
loading

Nello studio di Da Noi… A Ruota Libera di Francesca Fialdini su Rai1, Anna Tatangelo parla anche del suo passato. In particolare, l’artista parla della sulla relazione – oramai conclusa – con Gigi D’Alessio.

LEGGI ANCHE: Il ritorno in studio di Francesca Fialdini: «Questo virus ti fa sentire in colpa»

«Preparati perché la dico forte. – esordisce subito Anna, parlando con Francesca Fialdini – Credo che la mia vita privata abbia messo in discussione la mia parte artistica. Non condanno e credo che ci sta, Io non rimpiango nulla, anzi se tornassi indietro rifarei tutto quello che ho fatto con la persone con cui l’ ho fatto, altrimenti non avrei mio figlio. Però ci son state tante cose».

Anna Tatangelo ne ha approfittato anche per parlare della sua carriera, ricordando il Sanremo del 2011. All’epoca portò sul palco il brano Bastardo.

LEGGI ANCHE: Domenica In, Anna Tatangelo: «È uscita fuori la vera Anna»

«Con Luca Tommassini – ricorda Anna – pensavamo di omaggiare i grandi artisti a partire da Anna Oxa, dopo la mia esibizione invece mi chiamarono mille persone della Rai per dirmi che non andava bene».

Impossibile, dunque, per l’artista non elogiare Achille Lauro. Per Anna Tatangelo, Lauro «insiste e persiste». Un esempio di libertà di espressione.