La Machete Crew festeggia dieci anni tra musica e gaming

Il collettivo fondato da Salmo, Salit e Hell Raton spegne le sue prime dieci candeline: un compleanno vissuto tra discografia, gaming e collaborazioni con brand prestigiosi.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dieci anni di Machete. La factory fondata nel 2010 da Salmo, Slait e Hell Raton si è confermata tra le realtà più trasversali e visionarie grazie a una crew sempre più variegata capace di cogliere e rilanciare le tendenze del momento. Dalla musica al gaming, dalla grafica alla consolle al videomaking: il mondo Machete ha accolto sempre più creativi diversificando la propria proposta.

Tutto è partito dal flow: quello dei rapper Salmo e di Hell Raton, che in quest’autunno si è fatto conoscere al tavolo di giurati di X Factor 2020. A sancire la nascita del collettivo è stata ufficialmente la traccia Machete Flow, seguita il 5 dicembre 2010 dalla fondazione della crew con tanto di logo ‘teschiato’ firmato da Fr3nk.

A qualche mese di distanza, ecco il primo album ufficiale di Salmo ‘The Island Chainsaw Massacre’, cui seguì l’iconico ‘Machete Mixtpae’, primo capitolo di una saga che ha fatto storia. Il progetto, tra l’altro, sancisce la nascita della label Machete Empire Records che debutta così nel mercato discografico.

LEGGI ANCHE: ‘Nonna’, Luna Melis con Just Dance per celebrare i nonni

Il salto dalla Sardegna, cuore pulsante della crew, a Milano avviene poco dopo e da allora sono sempre più numerosi gli artisti della factory. Sul piano musicale, la produzione più recente è Bloody Vinyl’, che coinvolge Slait, tha Supreme, Low Kidd e Young Miles. Neanche a dirlo, il mixtape è volato ai vertici delle classifiche.

Machete si muove nel talent scouting e promuove anche iniziative solidali oltre a collaborare con brand prestigiosi. Uno stile vero e proprio, quello della crew che, negli anni, ha avviato anche l’etichetta 333 Mob e fondato l’agenzia Me Next. Infine, oltre alla musica, l’altro ambiente in cui Machete si muove con riconosciuta abilità è quello dei videogames. Quel sarà il prossimo livello?

Foto da Ufficio Stampa V. Aiuto