Fedez si racconta in radio: «Sto lavorando al nuovo album»

Nel giorno in cui è uscito il videoclip di ‘Bella storia’, Fedez ha parlato ai microfoni di RTL 102.5 raccontando il suo rinnovato approccio alla musica.
-
loading

Dopo Le feste di Pablo con Cara, Problemi con tutti, Roses Remix e Bimbi per strada, Fedez ha portato in radio il singolo Bella storia. Proprio nel giorno di uscita del videoclip ufficiale, Federico ha parlato ai microfoni di RTL 102.5 raccontando di aver ritrovato un più autentico approccio alla musica.

“Faccio musica quando mi viene voglia di farla – ha dichiarato – Vado in studio, registro le canzoni e dico ‘ok faccio uscire questa’. Non c’è nessun progetto. Il progetto è che non c’è il progetto. Sto lavorando a un album nuovo ma, boh, quando sarà pronto? Non lo so. Nel percorso in cui sono adesso non ho voglia di pensare alla musica come ad un lavoro, mi ero stufato, mi stava veramente consumando.”

View this post on Instagram

“Bella storia” fuori ora su YouTube ☮️

A post shared by FEDEZ (@fedez) on

LEGGI ANCHE: Miley Cyrus protagonista di ‘MTV Unplugged’: dove e quando vedere il live

A proposito poi del fresco video girato con la moglie, Fedez ha confessato: “Solitamente non mi piacciono i videoclip che faccio, questa volta, invece, sono molto soddisfatto. Era un anno mezzo che non facevo videoclip. La protagonista è Chiara Ferragni, che nel video sembra Katy Perry e quindi l’ho soprannominata Kety Ferry”.

Adesso sto vivendo la musica libera dagli schemi, libera dall’industria discografica. La vivo come se fossi un sedicenne.

La coppia ha da poco annunciato di essere in attesa del secondo figlio e, oltre alla foto ufficiale con il primogenito Leone che mostra l’ecografia di mamma, ha pubblicato anche un contributo curioso di Dj Khaled.

“Contatto questo artista che conosco, che si chiama Mr. Brainwash, chiedendogli se poteva chiedere questa cosa a Khaled.  – spiega Fedez – Lui mi ha risposto subito dicendo che l’avrebbe fatta e me l’ha mandata. Magari non sa minimamente chi io sia, ma a me faceva troppo ridere. Dj Khaled è un mito”.

Foto da Ufficio Stampa Wordsforyou srl