Musica che Unisce, gli artisti suonano da casa su Rai1: tutte le info

Il 31 marzo va in onda su Rai1 'Musica che Unisce', una staffetta musicale per raccogliere fondi per la Protezione Civile. Tutte le info.
-
loading

Il 31 marzo andrà in onda Musica che unisce, a partire dalle 20.35 su Rai1. Un evento unico, che avrà l’obiettivo fondamentale di raccogliere fondi a favore della Protezione Civile.

Una vera e propria staffetta musicale che coinvolgerà i più grandi nomi del panorama discografico nostrano, ognuno rigorosamente dalla propria abitazione.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’Ave Maria di Schubert di Andrea Bocelli è da brividi

Il risultato sarà un’unica video playlist, un lungo flusso di musica condivisa, per raccogliere fondi e ricordare come la connessione tra esseri umani, possibile attraverso la musica, sia fondamentale per superare insieme e responsabilmente l’emergenza ormai planetaria in atto.

Ad ora, gli artisti che hanno aderito sono: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Calcutta, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gianni Morandi, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Måneskin, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso.

Ma ci saranno anche contributi di Paola Cortellesi, Roberto Bolle, Bebe Vio, Federica Pellegrini, Valentino Rossi, Luca Zingaretti, Andrea Dovizioso, Roberta Vinci e Federica Brignone. La voce narrante è invece quella di Vincenzo Mollica.

LEGGI ANCHE: Emis Killa, ‘Covid Freestyle’: il Coronavirus nelle rime del rapper

Il messaggio e la finalità di Musica che unisce saranno amplificati grazie alla trasmissione su tutte le piattaforme multimediali Rai come RaiPlay, e i canali ufficiali di YouTube e Facebook. Inoltre l’evento vivrà anche su altri canali web: sarà infatti trasmesso in streaming, in contemporanea, sul sito dell’iniziativamusicacheunisce.it, e sui canali social dedicati.

Anche spazio all’informazione corretta ed esaustiva, grazie a infografica e video informativi realizzati dal Ministero della Salute, insieme agli esperti del mondo scientifico che fanno parte del Comitato tecnico nazionale, a cui sono affidati i messaggi di approfondimento rispetto alla situazione attuale.

Musica che Unisce, come donare alla Protezione Civile

Questo il conto corrente messo a disposizione dalla Protezione Civile:

Banca Intesa Sanpaolo Spa – Filiale di Via del Corso, 226 Roma
IBAN: IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387 – BIC: BCITITMM
Indicare nella causale: Musica che unisce

Sarà possibile effettuare la donazione con anche un semplice click direttamente sulla piattaforma Forfunding messa a disposizione da Intesa Sanpaolo e personalizzata: musicacheunisce.forfunding.it

Per tutte le informazioni su donazione ed evento, visitare il sito internet ufficiale www.musicacheunisce.it o scrivere a info@musicacheunisce.it.