Diodato, da Sanremo a Che Tempo Che Fa: e imita Albano

Da Sanremo a Che Tempo Che Fa: Diodato è stato ospite di Fabio Fazio e ha regalato un siparietto imitando il cantante di Cellino San Marco.
-
loading

Dopo aver vinto il 70° Festival di Sanremo, Diodato è letteralmente volato a Milano nello studio di Che Tempo Che Fa. Qui, ospite di Fabio Fazio, ha regalato un allegro siparietto imitando Albano. A sollecitarne la “performance” è lo stesso padrone di casa.

“Proviamo a fare una cosa, dai, festeggiamo!”, dice il giornalista. Che intona quindi Felicità seguito dal neo vincitore di Sanremo. Al che, Diodato rilancia con un altro brano, È la mia vita, e l’imitazione fa scrosciare gli applausi in sala.

LEGGI ANCHE: Diodato a Sanremo 2020 con ‘Fai rumore’: il testo della canzone

“Diodato è uno dei rarissimi casi di un artista che davvero ha sempre perseguito una linea con grande coerenza, con grande determinazione e anche grande gentilezza.” Queste le parole con cui Fazio ha introdotto il cantautore.

Con Fai rumore il cantautore ha conquistato critica e pubblico, guadagnandosi la vittoria al Festival dove si è distinto per garbo e sensibilità. Il brano ha ricevuto anche il Premio della critica Mia Martini e il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla oltre al Premio Lunezia per il testo nella sezione Campioni.

E la vetrina è stata anche l’occasione per presentare il nuovo album Che vita meravigliosa, in uscita venerdì 14 febbraio. Il disco contiene, oltre al brano di Sanremo, anche la traccia che fa parte della colonna sonora del film di Ozpetek.

Foto Kikapress