Sanremo 2020: da Michele Bravi a The Kolors, i grandi esclusi da Amadeus

La lista ufficiale dei Campioni al 70 Festival di Sanremo è ufficiale da pochi giorni, ma il pubblico si scatena già per le esclusioni eccellenti.
-

A meno di un mese dal Festival di Sanremo 2020 e a poche ore dalla chiusura ufficiale del cast de Campioni sul palco, si accendono le polemiche. Normale, in fondo, che ogni anno il pubblico possa storcere il naso di fronte ad alcuni nomi e che, d’altro canto, alcuni artisti rimangano male per la propria esclusione.

Così, visto che ormai i panni si lavano sui social, non sono mancati sfoghi da ambo le parti. E se gli utenti si chiedono “dove sarebbero i Big?” (è uno dei tanti commenti che circolano su Twitter) non sono mancate le lamentele anche da parte dei Campioni a cui Amadeus ha detto no.

Un primo nome? Partiamo da quello di Lisa Panetta, vincitrice dello show ‘Ora o mai più’ condotto proprio dal direttore artistico della kermesse che su Instagram ha ironizzato: “Tutti mi chiedono se sia vero che ‘Ora o mai più’ dalla prossima edizione si chiamerà ‘Ora e mai più’… francamente non saprei rispondere, ma potrebbe essere il nome più appropriato!”

La cantante, infatti, avrebbe inviato una traccia che Amadeus avrebbe giudicato interessante, salvo poi rimanere a bocca asciutta. Se quello di Lisa è fra i nomi scartati per ammissione della stessa, Chi svela un elenco un ricco elenco di grandi esclusi la cui assenza all’Ariston sta infiammando la rete da giorni. Curiosi?

Il settimanale scrive così: “Tra gli esclusi figurano nomi molto importanti: si tratta di Marcella Bella, Paolo Vallesi, Stash dei The Kolors, Irama, Vito Shade, Michele Bravi e Bianca Atzei.”

LEGGI ANCHE: Sanremo 2020, 24 Campioni in gara: i titoli delle canzoni al Festival

In effetti, molti di questi erano dati fra i papabili Campioni 2020 e la loro esclusione ha stupito e in alcuni casi deluso. Per esempio, i fan di Michele Bravi attendevano con ansia di poter rivedere il cantante sul palco che lo ha visto rilanciare la propria carriera. Sarebbe stato un ottimo, e meritato, punto di ripartenza dopo il terribile incidente che lo ha visto alla guida di un’auto causando la morte di una ragazza.

E oltre a quelli messi nero su bianco da Chi, nei corridoi si vociferava anche di Massimo Ranieri a Sanremo 70, ma qui nessuna ulteriore informazione. Ma la lista degli esclusi illustri potrebbe allungarsi a breve. Intanto la polemica continua con il caso che riguarda l’eventuale presenza della giornalista Rula Jebreal all’Ariston.