Il mercato sulla ferrovia in Thailandia Video

E' conosciuto con il nome di 'Talat Rom Hoop' ma anche con quello di mercato sulla ferrovia di Mae Klong. Oggi andiamo in Thailandia per un mercato suggestivo ed unico.

“Il mondo è bello perché è vario”, recita il detto. Certo nell’era della globalizzazione ormai è facile trovare tutto da tutte le parti; ma ci sono paesi che mantengono ancora forti e vive le loro tradizioni.

Leggi anche:– HyperloopTT il treno del futuro

Quest’oggi vi portiamo in Thailandia dove esistono, e resistono, tante tradizioni che possono sembrarci strane e bizzarre ma che al tempo stesso sono suggestive e ci raccontano meglio l’identità del luogo che stiamo visitando.

Bangkok la capitale della Thailandia, è tra le città più enigmatiche dell’Asia e ama i mercati. Ne troverete di ogni tipo: da quello galleggiante a quelli notturni, per arrivare al mercato sulla ferrovia.
Ed è proprio di quest’ultimo che vi vogliamo parlare oggi.

Leggi anche:– Orient Express: il treno storico torna a viaggiare sulle rotaie d’Europa

Il mercato sulla ferrovia di Mae Klong si trova nell’omonimo distretto nella città di Samut Songkhram a circa 60km da Bangkok. I locali lo chiamano anche ‘Talat Rom Hoop’ che significa più o meno il ‘mercato delle tende che si chiudono’. Perché si chiama così? Lo scoprirete tra poco!

Il mercato si sviluppa lungo il tratto ferroviario che collega Bangkok a Mae Klong, realizzato ai primi del novecento. Contrariamente a quanto possiate pensare, la linea ferroviaria è attiva e ogni giorno un treno (nemmeno troppo corto) passa circa 6-8 volte su questo asse. Ma cosa lo rende così speciale e unico? Lo spazio ristretto in cui avviene tutto.

Le prelibatezze in vendita vengono esposte lungo i binari, quasi a nasconderli completamente. Potete trovarvi frutta e verdura freschissime, salse fatte in casa, frutta caramellata, pesce, insetti.

Talat Rom Hoop’ : il mercato delle tende che si chiudono

Un altoparlante annuncia l’arrivo del treno e la danza delle tende che si chiudono ha inizio. Ogni commerciante presente, si sbriga a chiudere le tende e coprire il cibo esposto per far passare i vagoni. Che sfiorano non solo il cibo ma anche gli avventori, come potrete vedere nel video.

Un’esperienza unica e suggestiva, che vi permetterà di scoprire qualcosa di più sulle abitudini dei Thailandesi. Vicino al mercato sulla ferrovia, potrete visitare anche i mercati galleggianti di Damnoen Saduak e di Amphawa.

crediti foto e video@ Iacopo Balestri

Elena Balestri

Laureata in Architettura, amo gli animali e l'arte in tutte le sue forme.