Orient Express: il treno storico torna a viaggiare sulle rotaie d’Europa

Video
Dopo sette anni di restauro, alcuni vagoni dello storico Orient Express sono stati esposti a Parigi e potrebbero presto tornare a viaggiare su alcune tratte europee.
loading

Vero e proprio status symbol di una certo modo di viaggiare, il treno Orient Express originale potrebbe presto tornare a percorrere i binari in Europa. Divenuto famoso nell’immaginario collettivo anche grazie al giallo di Agatha Christie, il convoglio è stato di recente oggetto di un attento restauro e alcuni vagoni sono stati esposti a Parigi.

In particolare, sette vagoni d’epoca del treno dismesso nel 1977 sono stati esposti dopo lavori di ristrutturazione durati sette anni. Un’attività certosina che ha cercato di curare con minuzia ogni dettaglio partendo dalle informazioni d’archivio per risalire ai primi progetti fino ai campioni di tessuto originali.

Proprio in occasione dell’esposizione al pubblico, Sncf – compagnia ferroviaria francese – ha annunciato che l’Orient Express sarà nuovamente operativo su alcune tratte del vecchio continente. In previsione della ripartenza del treno, dovrebbero aggiungersi altre carrozze originalidi cui nove destinate alle cuccette per un totale di 16 vetture.

LEGGI ANCHE: Anticitera: appello per popolare l’isola bagnata dalle acque da cui sorse Venere

Ma oltre all’estetica, occorre ovviamente badare alla sicurezza e le verifiche potranno accertare il rispetto degli standard attuali. Inoltre, è previsto un impianto di climatizzazione ben nascosto per rendere il viaggio più piacevole. Nessun dettaglio giunge, invece, in merito alla tratta sulla quale potrebbe viaggiare l’Orient Express 2.0: potremmo ipotizzare la classica rotta Europa – Turchia ma anche altre città del bacino mediterraneo potrebbero accogliere il treno.

Dall’ultima corsa Istanbul – Parigi sono trascorsi oltre quarant’anni, ma il fascino dell’Orient Express fa ancora sognare. Insomma Vive le Train, per dirla alla francese.

Paola Maria Farina

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.

REVENEWS on SPOTIFY