LAZIOSound Festival, si parte con il jazz di Fabrizio Bosso

Il LAZIOSound Festival di Regione Lazio inizia con il live di Fabrizio Bosso Quartet il 20 luglio al Castello di Santa Severa.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Parte il 20 luglio con l’atteso concerto di Fabrizio Bosso la terza edizione di LAZIOSound Festival. Dal 20 al 24 luglio ai piedi del suggestivo castello del litorale laziale si svolge infatti il principale appuntamento annuale con il programma musicale della Regione Lazio che, oltre al grande jazzista, vedrà sul palco Myss Keta (21 luglio), Margherita Vicario (22 luglio), Dimitri from Paris (23 luglio), I Solisti Aquilani & Daniele Orlando (24 luglio).

LEGGI ANCHE: Topic e A7S: «Preparatevi a un’esplosione della dance music»

Si parte il 20 luglio con Fabrizio Bosso Quartet. LAZIOSound Festival apre ufficialmente la terza edizione con la serata Jazzology che – insieme al signore italiano della tromba – vedrà sul palco RBSN, Federico Buccini & Jemma Lab, vincitori della categoria Jazzology e vincitori assoluti di LAZIOSound Scouting 2022. We4 è l’ultimo entusiasmante lavoro del quartetto di Fabrizio Bosso. Un progetto che esprime pienamente, nel suono e nella scrittura, quell’idea di condivisione totale che rappresenta ormai da anni la cifra stilistica del pensiero musicale di Bosso.

Julian Oliver Mazzariello al pianoforte, Jacopo Ferrazza al contrabbasso, Nicola Angelucci alla batteria e Fabrizio Bosso alla tromba. I quattro si sono dati appuntamento in studio e hanno celebrato un sodalizio, umano e musicale, perfettamente dichiarato nel titolo di questo nuovo lavoro. Prosegue quindi la ricerca di un suono collettivo e identitario.

In apertura di ogni serata ci saranno inoltre i giovani talenti vincitori di LAZIOSound Scouting. Una occasione per valorizzazione le nuove energie musicali della Regione, in linea con lo spirito di LAZIOSound, progetto di Regione Lazio.

Biglietti 4 euro + DP acquistabili su DICE.FM.