Envoy, il singolo di debutto è ‘Backwards’: «Il nostro biglietto da visita»

Dalla vittoria a LAZIOSound di Regione Lazio al primo singolo: la band Envoy pubblica ‘Backwards’, interamente registrato in analogico.
- - Ultimo aggiornamento

Vincitrice di LAZIOSound promosso da Regione Lazio, la giovanissima band Envoy debutta ufficialmente sul mercato musicale. Il singolo d’esordio – dal 12 ottobre – è Backwards, brano interamente registrato in analogico che testimonia a pieno le radici nel rock alternativo di matrice d’oltremanica.

 U2 e Blur, Massive Attack e Radiohead sono, del resto, il pane quotidiano del gruppo che fa della sperimentazione una delle cifre identitarie. Enrico,  Luc, e Carlo alias gli Envoy raccontano così la loro prima uscita discografica: “Backwards per noi è più di una semplice canzone, è il nostro biglietto da visita”. E ancora: “un modo per dire per la prima volta, a chi non ci ha mai ascoltato, chi siamo. È ciò che ha fatto nascere questo progetto.

“Backwards è la somma di tutte le nostre influenze musicali” continua la band. “E di tutte le idee che abbiamo sempre cercato di portare avanti”.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da / / E N V O Y (@envoy.music)

LEGGI ANCHE: Quartetto EOS sceglie ancora Mozart: «Rinascita, gioia, vivacità e colori»

“Si è vittime di un mondo che riusciamo sempre meno a capire” spiegano gli Envoy addentrandosi nel cuore del singolo. “Intrappolati in una routine fatta di caos, frenesia e luci al neon, mentre ciò che è intorno a noi si trasforma a velocità sempre più inimmaginabili. Backwards indaga sull’insofferenza e sul disagio portati dalla società iper accelerata in cui viviamo, ed è un invito a fermarsi e riflettere su ciò che veramente è importante, e che spesso viene perso di vista”.

Il sound è minimalista, con influenze che arrivano direttamente dall’alternative rock britannico e dalla scena trip hop. L’insieme è un’atmosfera riflessiva, a tratti distopica, ma che si risolve nell’ottimismo di fondo.

LAZIOSound è il programma delle Politiche Giovanili della Regione Lazio per supportare e rafforzare lo sviluppo del sistema musicale del Lazio attraverso strumenti economici, interventi mirati, partnership ed attività di promozione finalizzate a sostenere le componenti artistiche giovanili indipendenti.

Crediti: LAZIOSound Regione Lazio