BTS scrivono di nuovo la storia agli AMAs con il premio Artist of The Year, RM: «È un miracolo»

Tre nomination e tre premi, tra cui il più prestigioso: quello di Artist of The Year. I BTS ancora da record agli AMAs.
- - Ultimo aggiornamento
loading

I BTS sono da record agli American Music Awards 2021, tenutisi al Music Theater di Los Angeles il 21 novembre. I Bangtan Boys hanno infatti portato a casa il premio Artist of the Year, battendo artisti del calibro di Ariana Grande, Drake, Olivia Rodrigo, Taylor Swift e The Weeknd. È la prima volta nella storia che artisti asiatici si aggiudicano il premio più ambito della serata agli AMAs. I BTS hanno partecipato alla cerimonia (finalmente!) non a distanza e hanno vinto anche i premi Favorite Pop Duo or Group (è il terzo anno consecutivo che si aggiudicano l’Award) e Favorite Pop Song per Butter. In pratica, i tre premi per cui erano candidati.

LEGGI ANCHE: ‘My Universe’ dei Coldplay x BTS è in vetta alla chart radio italiana

Ovviamente il premio Artist of the Year è quello che ha visto i sette artisti più emozionati sul palco. «Grazie AMAs, siamo veramente onorati di essere su questo palco con artisti incredibili. – ha ringraziato RM – Siamo veramente onorati. Grazie».

RM ha poi ammesso di essere nervoso.

«Quattro anni fa, ci siamo esibiti sulle note di DNA live proprio agli AMAs ed eravamo felici ma anche nervosi. Da allora è stato un lungo ma fantastico viaggio. Nessuno avrebbe potuto scommettere che saremmo stati qui a ricevere questo premio. Tranne voi, ARMY. Tranne tutti voi. Sette ragazzi coreani, uniti dall’amore per la musica. Abbiamo incontrato l’amore e il supporto da tutti gli ARMY del mondo. È un miracolo. Davvero, non daremo mai nulla per scontato. Grazie. Vi amiamo, questo onore è vostro. Grazie HYBE, grazie staff, grazie a tutti».

Suga ha poi aggiunto in coreano: «Abbiamo debuttato nella tv americana quattro anni fa agli AMAs e non avevo idea che avremmo mai potuto ricevere il premio Artist of the Year. Credo sia merito degli ARMY, grazie».

I BTS agli AMAs: JungKook, Focus On finisce in tendenza

«Volevamo solo rendere le persone felici con la nostra musica. – ha continuato JungKook – Crediamo che questo premio segni l’inizio di un nuovo capitolo per noi. negli ultimi anni abbiamo imparato che ogni momento è prezioso. Quindi nel 2022 vogliamo concentrarci su…». JungKook non ha finito la frase, tanto che su Twitter sono finite in tendenza le frasi FOCUS ON WHAT JUNGKOOK e WE WANNA FOCUS. Durante una diretta su VLive post-show – che i BTS hanno chiamato proprio Focus On – JungKook ha poi precisato che la sua intenzione fosse quella di dire di volersi concentrare «sul godersi ogni momento». E, pubblicando una foto su Twitter, ha commentato: «Focus on Army».

Lo speech per il premio Artist of the Year è stato chiuso da V, che ha dichiarato di essere profondamente «emozionato per il premio. Apprezzo il vostro amore. Grazie ARMY, grazie AMAs».

Agli AMAs, i BTS si sono esibiti con My Universe insieme ai Coldplay e con Butter.