Kendrick Lamar e il set al Saturday Night Live per il debutto della 48esima stagione

Kendrick Lamar torna sul palco del Saturday Night Live con tre brani e un ospite d'eccezione, Sampha. Ecco i video.
- - Ultimo aggiornamento
Kendrick Lamar e il set al Saturday Night Live per il debutto della 48esima stagione

Un ospite a dir poco eccezionale ha partecipato al debutto della 48esima stagione del Saturday Night Live negli Stati Uniti: Kendrick Lamar. Nella puntata dell’1 ottobre, il rapper è stato infatti protagonista dello show (condotto da Miles Tenner) con alcuni brani dell’album Mr. Morale & The Big Steppers.

LEGGI ANCHE: Spotify lancia ‘My Top 5: Kendrick Lamar Projects’, come funziona

Lamar, per la prima performance al Saturday Night Live, si è esibito sulle note di Rich Spirit e N95. È poi tornato sul palco in un secondo momento per cantare Father Time insieme a Sampha.

Non è la prima volta che Kendrick Lamar approda sul palco di SNL. Era già stato ospite, infatti, nel 2013 e nel 2018 ed è – inoltre – l’ottavo rapper ospite musicale della puntata di apertura. Prima di lui, è bene citare artisti del calibto di Eminem, Nelly, Kanye West e Jay-Z.

Nella notte tra l’1 e il 2 settembre, era uscito intanto a sorpresa il corto We Cry Together, con protagonisti Kendrick Lamar e Taylour Page. Il video è stato girato in presa diretta dal vivo il 15 marzo 2020 e pubblicato successivamente. Il nuovo album del rapper vincitore del premio Pulitzer, Kendrick Lamar, è stato pubblicato in formato vinile il 26 agosto. Mr. Morale & The Big Steppers è un progetto già divenuto iconico, amato da milioni di fan in tutto il mondo e che sta continuando ad influenzare la cultura urban e pop contemporanea.