senza_cri, in anteprima il videoclip del singolo ‘Bordi’

In anteprima esclusiva su Revenews il videoclip del nuovo singolo di senza_cri, ‘Bordi’, estratto dall’EP ‘Salto nel vuoto’.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Bordi è il nuovo singolo di senza_cri, estratto dall’EP digitale ‘Salto nel vuoto’ disponibile dallo scorso 18 gennaio. Giovane cantautrice di origini brindisina, si è fatta conoscere tra i finalisti di Sanremo Giovani esibendosi al Casinò come vincitrice del contest Ara Sanremo. E dopo il brano A me, è il momento di Bordi (UtoPublishing, produzione artistica Kaleido) che l’artista dedica persona speciale nella sua vita.

“Ho una persona che amo tanto, che mi tira sempre su di morale e lo fa proprio partendo dai bordi”, racconta la stessa senza_cri. “Nel corso delle nostre vite frenetiche noi non ci facciamo così tanta attenzione, ma trovare questo genere di persone è una vera fortuna. Lei per me è un bene da custodire, da tutelare e vorrei solo saperle dare sempre tutto ciò che, forse e inconsapevolmente, lei dà a me ogni giorno”.

LEGGI ANCHE: senza_cri: «Spero che il mio Salto nel Vuoto duri per sempre»

“Questo pezzo rappresenta uno dei miei tanti modi per dirle grazie e per spronarla a vivere la vita che desidera. Io le starò accanto finché vorrà e sarò la sua spinta in tutte le volte che avrà voglia di volare”.

E conclude con un augurio: “Vorrei vederla libera, libera di amarsi almeno quanto la amo io, libera di credere in se stessa e libera da ogni paura. Comunque vada nella vita so che il nostro è uno scambio giusto, che il nostro amore è puro e in equilibrio”.

La trama del videoclip

Il video del brano, prodotto da UtoPublishing e diretto da Mattia di Tella, nasce dall’idea di raccontare un sogno dell’artista, quello di essere una cantante ed esibirsi sul palco con le proprie canzoni. La scena vede come protagonista senza_cri mentre passeggia per una città che non è sua, il posto dove si è trasferita per lavorare al suo EP.

Mentre cammina, nota con curiosità ogni cosa e, attratta da un locale che incontra sulla sua strada, decide di entrare: davanti a lei c’è un palco e subito ci sale. In quel momento immagine e immaginario si uniscono, confondendosi: iniziano a suonare le prime note del brano, i musicisti appaiono e senza_cri canta in un live che non lascia spazio ad altro, tutto è perfetto. Ma mentre la canzone sta finendo, un addetto alle pulizie entra per svolgere il suo servizio e, accorgendosi di lei, la riporta alla realtà.

Foto da Ufficio Stampa Golin