Le MAMAMOO su LIVENow, il racconto del live e la scaletta

Le MAMAMOO su LIVENow, il racconto del live e la scaletta
-
Le MAMAMOO su LIVENow, il racconto del live e la scaletta

Le MAMAMOO approdano su LIVENow portando finalmente il k-pop sulla piattaforma che – in questi mesi – ha contribuito a distribuire la musica nelle case di tutto il mondo. Dopo i Gorillaz, Dua Lipa, i Maroon 5 e – tra gli italiani – i Negramaro e Ultimo, LIVENow allarga dunque i suoi confini con il live del gruppo sud coreano, ispirato – almeno nella scenografia – alla città di New York.

Dopo una clip in bianco e nero – in cui Solar, Moonbyul, Wheein e Hwasa – appaiono intente ad allenarsi e a prepararsi per lo show, il sipario si solleva sul concerto vero e proprio. Si inizia sulle note di Dingga, con le quattro artiste assolutamente coordinate nell’outfit – tra jeans e semplici t-shirt bianche – e uno sfondo che, più che ricordare New York, sembra ispirarsi ai flea market della città.

LEGGI ANCHE: MAMAMOO: «Il nostro live un invito all’evasione. Il 2021? State all’erta!»

Il Q&A (non sottotitolato) e il finale in esterna

Tra note e passi di danza, le MAMAMOO regalano agli spettatori le performance di Yes I Am (del 2017) e Waggy (del 2019). Tra ogni brano c’è una breve pausa ed è persino previsto un momento di Q&A, in cui le MAMAMOO conversano di soprannomi preferiti e di come hanno vissuto il periodo di pandemia lontano dai palchi e dai fan. A onor di verità, va precisato che il momento Q&A – purtroppo – era sprovvisto di sottotitoli, il che ha reso impossibile seguire l’intervento delle MAMAMOO per chiunque non padroneggi il coreano.

Dopo Um Oh Ah Yeah (del 2015), la girl band ha optato per un cambio d’abito virando su un look decisamente più dark. E la seconda fase del live non poteva che iniziare con Gogobebe, seguita da Hip e da Décalcomanie. La parte finale del concerto viene invece introdotta da un giro del grattacielo newyorkese ricostruito per accogliere il live. Dopo aver viaggiato tra corridoi e vicoli, la telecamera approda finalmente su un tetto, dove – dopo un nuovo cambio di outfit – le MAMAMOO chiudono il live con Aya, Egoistic e infine Starry Night. «In attesa del giorno in cui potremo incontrarci di persona» chiosano le ragazze sul finale prima di salutare i fan collegati da casa. E, per quanto sia stato breve (il live è durato circa un’ora) e a distanza, è stato comunque bello poter rivedere in azione le MAMAMOO con una scaletta condita da hit vecchie e nuove.

Le MAMAMOO su LIVENow: la scaletta del concerto

Dingga
Yes I Am
Waggy
Um Oh Ah Yeah
Gogobebe
Hip
Décalcomanie
Aya
Egoistic
Starry Night