1MNEXT 2021, Marte Marasco al Primo Maggio di Roma: «Semplicemente la mia musica»

Sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma 2021 c’è Marte Marasco, uno dei tre vincitori del contest per emergenti 1MNEXT. La nostra intervista.
-
loading

Vincitrice, con Cargo e Neno, del contest per emergenti 1MNEXT, Marte Marasco si prepara a calcare il palco del Concertone. Milanese classe 1995, la giovane artista ha alle spalle Sanremo Giovani e un disco d’esordio. A poche ore dal live del Primo Maggio di Roma abbiamo chiesto alla cantautrice che cosa significhi tornare a suonare per un evento così importante.

“Il palco del Primo Maggio è un contesto unico e non mi aspettavo di arrivarci”, ci spiega l’artista. “Mi sto preparando psicologicamente e ancora non l’ho realizzato del tutto! Solo quando sarò con la band capirò come gestire la situazione. Non ho mai avuto modo di assistere dal vivo al Concertone ma anche da casa, seguendolo in tv, l’atmosfera è palpabile. È come se fosse una grande festa”.

“L’audizione allo Spazio Rossellini è stata una presa di coscienza”, continua Marte Marasco. “Stare di nuovo su un palco, dopo tutto questo tempo, mi ha fatto capire quanto mi mancasse. Al Concertone metterò il doppio della grinta e dell’energia perché questo evento, ora, ha un’importanza anche simbolica. Bisogna lanciare un messaggio di ripartenza: dobbiamo tornare a fare musica dal vivo. Spero, come dice lo slogan, che quello del Primo Maggio possa essere il primo evento di tanti”.

LEGGI ANCHE: 1MNEXT 2021, Neno al Primo Maggio di Roma: «L’inizio di una ripartenza»

“Nella musica che faccio attingo a vari generi e ascolti, e penso che questo si senta anche nei pezzi. Le influenze si ritrovano in quello che scrivo e nel modo di cantare o pronunciare certe parole”, dice Marasco.

Al Primo Maggio di Roma, Marte Marasco porta il brano Sarà per sempre. “È un pezzo con sonorità rock e alternative ma con una melodia catchy molto pop”, spiega. “Per quanto riguarda l’esibizione live non ci saranno colpi di scena ma sarà semplice, io e la band. Anche perché mi interessa proprio cercare di conquistare il pubblico semplicemente con la mia musica e la mia voce”.

Foto da Ufficio Stampa Parole & Dintorni