‘Aperol With Heroes – Together We Can’: l’evento corale nel segno della diversità

Foto
Il 17 e il 18 settembre l’Arena di Verona ospita ‘Aperol With Heroes’, in live streaming su LIVENow, un festival che sostiene diversità e inclusione.
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’Arena di Verona accoglie Aperol With Heroes – Together We Can, evento in due serate che porta sul palco dodici artisti italiani nel segno della diversity. In programma il 17 e il 18 settembre, il festival va in scena dal vivo e in live streaming su LIVENow, con una narrazione che mette al centro la diversità come super potere. Questo il cuore della manifestazione, come ha spiegato Marta Donà per LaTarma alla direzione artistica.

“Quando Music Innovation Hub ci ha chiamato raccontandoci la mission di quest’anno, abbiamo subito pensato di considerare la diversità come un super potere da sbloccare”, esordisce la manager. “Un potere che appartiene agli artisti sul palco ma anche a al di fuori del palco. Per questo, abbiamo lavorato in modo che tutte le persone che parteciperanno dovranno sentirsi supereroi, dal pubblico ai tecnici”.

Da questa prima idea lo sviluppo è passato attraverso la costruzione di due serate in modo da “estendere l’evento come fosse un festival, con una scelta numerica di sei artisti a serata”. Una “selezione – continua Donà – difficilissima voluta per dare più tempo a ogni singolo artista di filtrare con la propria arte il messaggio legato al concetto di diversity”. In ciascuna serata, quindi, i protagonisti hanno a disposizione una ventina di minuti e un set proprio, costruito ad hoc per comunicare al meglio il proprio messaggio.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da 𝙃𝙀𝙍𝙊𝙀𝙎 (@aperolwithheroes)

“Lo show è stato concepito come insieme di voci diverse che dicono la stessa cosa, una messa in scena delle differenze”, aggiunge Simona Muti. “Per questo gli artisti non portano sul palco il pezzo dell’estate ma un pezzo di vita: ognuno di loro ha scelto brani molto rappresentatavi della propria storia. Ci saranno schermi enormi come forma di amplificazione del messaggio, un muro di led e parole”.

“Ogni artista sarà introdotto come fosse un supereroe che porta un messaggio preciso sia attraverso l’esibizione live sia in un momento di confronto”, continua Muti. “Questo evento è un unicum fatto di grande libertà creativa corale e di espressione: vogliamo sia un simbolo di ripartenza per tutti”.

LEGGI ANCHE: Davide Van De Sfroos, esce ‘Maader Folk’: «Il mio antidoto al lockdown»

‘Aperol With Heroes’ : i protagonisti delle due serate

Ideato e prodotto da Music Innovation Hub Spa, Aperol With Heroes – Together We Can conta sulla seguente lineup:

  • Venerdì 17 settembre: Ariete, Elodie, Mahmood, Massimo Pericolo, Negramaro e Sangiovanni
  • Sabato 18 settembre: Achille Lauro, Carmen Consoli, Emma, Gazzelle, La Rappresentante di Lista e Madame

Il progetto sociale MISSION DIVERSITY ha come obiettivo raggiungere l’uguaglianza, sostenendo tutte le forme di diversità e promuovendo la parità di genere nell’industria discografica e musicale. Questo verrà realizzato attraverso la produzione di almeno seiprogetti artistici da tutto il mondo, che vedano come protagoniste donne e minoranze di genere non rappresentate. A supporto dell’evento ci sono Radio Italia, Radio Deejay e Rai Radio 2, i cui speaker presenteranno i set e accompagneranno il pubblico per le due giornate. I biglietti sono disponibili qui.

Logo da Ufficio Stampa The Hive Project

Guarda la photogallery
Negramaro
Sangiovanni
Mahmood
Negramaro
+11