#GenerazioneEuropa: un progetto giovane che racconta un’Europa giovane

Cos'è #GenerazioneEuropa? Il racconto del percorso di due studenti de "La Sapienza" che vogliono raccontare la politica da una prospettiva giovane ma non per questo banale.

Cos’è #GenerazioneEuropa? Il percorso di due studenti de “La Sapienza” che vogliono raccontare la politica da una prospettiva giovane ma non per questo banale.

di Simone Pisa e Matteo Glendening

Generazione Europa nasce dall’idea di raccontare il momento politico che tutti viviamo, dalla prospettiva di un qualsiasi studente universitario.
Ringraziamo la redazione di Revenews per averci dato la possibilità di realizzare il nostro progetto, e di aver dato voce ad una parte consistente della nostra società, che non sempre trova gli spazi giusti per esprimere le proprie idee, nonostante ne abbia tutte le capacità.

Non è stato un progetto semplice (non avevamo mai usato un cavalletto!).
Conciliare gli aspetti della vita di tutti i giorni non è stato semplice, dall’università al lavoro, con l’impegno che ci siamo presi.

Non è stato semplice ma è stato soddisfacente. Ci ha dato la possibilità di conoscere esponenti politici candidati alle elezioni Europee, giornalisti, esperti di montaggio e post-produzione, registi e Video-Maker molto pazienti. Tutti molto più vicini a noi e al nostro mondo di quanto immaginassimo.

E’ stato difficilissimo riuscire a guardare Game of Thrones in diretta mondiale, andare a lezione e poi in redazione avendo dormito 4 ore.

Entrare in una redazione non è esattamente come entrare in un’aula universitaria. Preparare un esame non è esattamente come montare un video, ma, tra mille difficoltà e intoppi, ci siamo riusciti ugualmente.
E’ qui che subentra Alessandra Zoia, la spalla di cui avevamo bisogno (a volte anche su cui piangere!). Lei ci ha dato tutti gli strumenti, materiali e non, per realizzare il progetto che avevamo in mente.
Ci ha insegnato a trasformare queste idee in realtà.
Il coordinamento di Marta Volterra per le interviste, le lezioni di regia di Matteo Raffaelli e i suggerimenti di Marco Del Bene ci hanno aiutato a mantenere una linea editoriale coerente, senza mai limitarci.

Le interviste hanno rappresentato un’occasione di accrescimento personale e di scambio di opinioni con persone molto esperte nel loro settore. Persone che sulla passione per la politica, hanno costruito la loro vita.
I candidati che si sono resi disponibili sono: Nicoletta Dentico, Paola Natalicchio e Gianluca Macone

Vedi anche:
Nicoletta Dentico, Europa Verde
Paola Natalicchio, La Sinistra
Gianluca Macone, Movimento 5 Stelle

Dispiace di non aver potuto dare voce a tutte le forze politiche candidate, per vari motivi, che vanno dalla disponibilità dei candidati alle imminenti elezioni di domenica, passando per i vari esoneri che i nostri professori hanno gentilmente messo a cavallo tra ogni intervista, e le nottate a tema Game of Thrones (Valar Morghulis).
Speriamo di aver dato un’informazione il più possibile imparziale, pulita e almeno in parte stimolante.

Si conclude un progetto che ci lascerà certamente un bel ricordo, di tutte le persone che abbiamo incontrato e dei momenti che abbiamo vissuti, e soprattutto con le idee ancora confuse su chi votare.
Professoressa, se ci legge, non pensa che ce lo meritiamo un bel 30!?

Simone Pisa

Simone Pisa

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Università Sapienza di Roma. La politica? Una passione. #GenerazioneEuropa

REVENEWS on SPOTIFY