J-Ax annuncia l’album ‘Surreale’ e pubblica l’inedito ‘Sansone’: il testo

Esce il 27 agosto il progetto ‘Surreale’ di J-Ax contenente anche il brano inedito ‘Sansone’: testo e video della canzone.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nel giorno del suo 49esimo compleanno, J-Ax annuncia una doppia uscita che farà felici i suoi fan. Attraverso i social, infatti, l’artista ha spiegato le due copertine pubblicate solo qualche ora prima accendendo la curiosità del pubblico.  “Surreale. J-Axonville. Stasera a mezzanotte non capirete. Domani mattina vi spiego”, scriveva Ax. Ed ecco, con tanto di candeline, la spiegazione.

Ringraziando per gli auguri, Aleotti fa il suo regalo ai fan: è disponibile il singolo Sansone e il nuovo album ‘Surreale + J-Axonville’ è in uscita il 27 agosto, già preordinabile online. “Nella vita di un uomo sono due i compleanni più importanti: 33 come gli anni di Cristo e 49 come i milioni da restituire dalla Lega”, esordisce J-Ax nella clip con il piglio che lo contraddistingue.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)

“Lo so che avevate dubbi ma io sono arrivato a questo secondo traguardo e provo una sensazione strana. Perché quando ero troppo giovane mi dicevano che era presto per fare qualcosa di importante, che dovevo mettermi in fila. Che dovevo aspettare, insomma. Ora, invece, sono troppo vecchio, per tutto: per la mia musica, per come mi vesto, per come parlo.

E sapete che vi dico: f***lo a queste voci e io lo so che anche voi le avete sentite più volte nella vita. Perché quando siamo pieni di vita ci vogliono castrare per tenerci buoni. Quando siamo maturi ed esperti ci vogliono fare fuori perché hanno paura del nostro vissuto e di quello che possiamo dare”.

“Voglio farvi quindi io due regali”, annuncia quindi Ax su Instagram .“Pensate sempre f***lo a queste voci, prendetevi tutto non importa la vostra età. L’unica voce che dovete ascoltare è quella che vi dice che potete seguire i vostri sogni. E che non è mai troppo presto o troppo tardi per esaudirli”.

Quindi, il secondo regalo: “L’album ‘J-Axonville ha raggiunto un milione di streaming solo su Soundcloud senza averlo mai pubblicato da nessuna parte”, afferma l’artista. “Per festeggiare si merita la sua pubblicazione”, continua Aleotti annunciando l’uscita dell’inedito Sansone che anticipa la release del disco il 27 agosto contenuto nel repack ‘Surreale’.

“Questo mega expansion pack”, spiega ancora, “comprenderà ‘J-Axonville’, ‘Reale’ e un nuovo album che si chiama ‘Surreale’ […] Ed esce anche il video dell’inedito ‘Sansone’. È un viaggio bellissimo e sono contento di farlo insieme a voi”, conclude Ax.

LEGGI ANCHE: I Måneskin conquistano anche Iggy Pop: la leggenda del rock nella nuova versione di ‘I Wanna Be Your Slave’

J-Ax: il testo di ‘Sansone’

Dio mi protegga
E fa sì che non smetta
Di produrre ricchezza
Che se no una lametta e poi mi sgozzo per te
Che risparmi sul welfare
Canto di festa
Di un c**o che twerka
Che a puntare la penna
Contro la dirigenza
Non conviene a me
E tanto per voi è
La canzonetta
Di un boomer di m***a
Rovinato dall’erba
Simula la protesta
Solo per fare cash
E far parlare di sé

Che comunque qui gli artisti son visti come pagliacci
E quando hanno successo vuol dire che sono falsi
Non è un paese per bravi ragazzi
Tipo i fratelli Bianchi scopavano come pazzi.

Noi siamo tossici e vogliamo una dose
Soffriamo l’astinenza da dittatore
Sento la Meloni e penso a uno spacciatore,
Ma dopo penso ai c***i miei

Parla Salvini e penso al metadone
Sento P.d. penso a un bestemmione
Renzi tira giù il palazzo penso a Sansone
Ma dopo penso ai c***i miei
E muoia Sansone
Con tutti i Filistei (x3)

Spararmi in testa
E l’opzione che resta
Per conquistare questa
Critica disonesta
Per cui sono trash

Ma dopo morto un Re
Milano è spenta
Però non si ferma
Ho ingoiato tristezza
Come se fosse sperma
Con il savoir faire
Di una p***a in motel

Tutti fuori per i Draghi come nel trono di spade
Per la poltrona hanno dato ad Attila
Il nobel per la pace
Bella tattica
Se qui nessuno si agita
Perché prenderlo in c***o un po’ ci piace

Parla Salvini e penso al metadone
Sento P.d. penso a un bestemmione
Renzi tira giù il palazzo penso a Sansone
Ma dopo penso ai c***i miei
E muoia Sansone
con tutti i Filistei (x3)

Apriamo lo champagne
Un brindisi alla morte della mia fiducia nell’umanità
Che non fotte a nessuno di tagli alla sanità
Ma fanno casino quando Cyberpunk
2077 esce pieno di Bug
Mi dicono che Milano sia il motore d’Italia,
Ma più che un bell’esempio noi siamo una buona cavia,
Intossichiamo l’aria,
Che il sindaco instagramma
Una Giulia de Lellis che però non ce l’ha fatta
Siamo scimmie con la pistola
E con in mano la tecnologia
Ma è come mettere Fontana e Gallera
A gestire la Lombardia
Noi meritiamo questa rabbia cieca
La sorte di Pompei
E va***o al voto alla scheda al pianeta a Greta e a tutti i figli miei
Con tutti i Filistei (x3)

Cover da Ufficio Stampa RED Communications