Massimiliano Ossini si unisce alla protesta delle donne iraniane in diretta tv

Nella puntata di ‘Uno Mattina’ in diretta su Rai 1 venerdì 07 ottobre, il conduttore Massimiliano Ossini si è unito alla protesta per i diritti delle donne iraniane. Per la prima volta è un uomo a farlo.
-
loading

Prosegue la staffetta dei programmi del day time di casa Rai e per la prima volta è un uomo ad aderire. Massimiliano Ossini, conduttore di Uno Mattina, si è infatti unito alla protesta a sostegno dei diritti delle donne iraniane. In diretta nel corso della puntata di venerdì 7 ottobre, il popolare volto tv si è armato di forbice e si è tagliato una ciocca di capelli.

Queste le parole che hanno accompagnato l’iconico gesto di Massimiliano Ossini: “Pensavo… com’è possibile che quando c’è una causa che riguarda tutti, scendono in piazza uomini e donne; quando invece il problema riguarda solo le donne si mobilitano quasi ed esclusivamente loro? Con questo piccolissimo gesto, anche io voglio unirmi alla protesta e far capire che anche gli atti simbolici contano e sono importanti”.

“Da soli non facciamo per niente strada, insieme possiamo veramente salvare questo pianeta e salvare le persone”, ha concluso Ossini che ha condiviso le immagini anche sui suoi profili social.

LEGGI ANCHE : – Elodie a ‘Domenica In’: «Ho paura della solitudine»

Credits Video RaiPlay / Foto da Ufficio Stampa