‘Encanto’, musica e coreografie: una clip in esclusiva svela i retroscena

Una clip esclusiva tratta dalla versione Home Video di Encanto svela in che modo gli animatori hanno usato la musica (e viceversa).
-
loading

Dal 27 gennaio è finalmente disponibile la versione Home Video di Encanto, il 60esimo lungometraggio della Disney. Saranno disponibili le versioni in in Blu-Ray, DVD e Blu-Ray Steelbook. Ovviamente, nell’Home Video troverete tantissimi contenuti extra inediti, tra cui il nuovo cortometraggio animato Lontano dall’Albero. Ma anche la modalità Canta insieme al film per vedere e rivedere il film con i testi delle canzoni in sovrimpressione. E ancora le scene eliminate e gli esclusivi approfondimenti con i filmmaker.

LEGGI ANCHE : “Encanto”, la colonna sonora conquista la Billboard 200

Su Revenews trovate in esclusiva una clip con un approfondimento sulla musica e le coreografie del film.

Encanto, i contenuti extra

  • Canta insieme al film – Versione che include i testi delle canzoni in sovrimpressione per cantare a squarciagola insieme ai personaggi del film.
  • Familia Lo Es Todo – In questo approfondimento sull’adorabile famiglia Madrigal, i membri del team ‘Familia’, un gruppo di dipendenti di origine latinoamericana di Disney Animation, condividono le proprie esperienze di vita, spiegando cosa ha ispirato i personaggi e quanto il loro design sia fondamentale per rendere credibile ciascuna personalità.
  • Scopriamo la Colombia – I filmmaker riflettono sulla multiculturalità, la biodiversità e gli accesissimi colori della Colombia che hanno ispirato Encanto, sottolineando tutta la soddisfazione di poter celebrare questo splendido Paese.
  • Viaggio attraverso la musica – I filmmmaker approfondiscono l’importanza della musica nella rappresentazione dei personaggi, ripercorrendo la nascita della colonna sonora ispirata alla musica colombiana, attraverso le canzoni di LinManuel Miranda e il lavoro di Germaine Franco, dall’ideazione alla registrazione.
  • Parliamo di Bruno – Approfondimento sul brano Non si nomina Bruno e le sue intriganti tonalità, frutto della collaborazione tra Lin-Manuel Miranda, il coreografo Jamal Sims, il cast e gli animatori.
  • La nostra Casita – La Casa Madrigal è piena di magia ma il suo stato emotivo è minacciato da alcuni membri della famiglia. Dalle sue coloratissime porte alle raffinate strutture in pietra, la magica casa è stata disegnata secondo gli usi della
    tradizione colombiana.
  • Viaggio in Colombia – Con l’aiuto del Colombian Cultural Trust, il team che ha aiutato a definire meglio la cultura e l’ambientazione del film, i filmmaker intraprendono un viaggio alla scoperta della Colombia per individuare il modo migliore di riprodurre sul grande schermo la cultura e i paesaggi del Paese.
  • Introduzione a Lontano dall’Albero – La scrittrice e regista Natalie Nourigat introduce il cortometraggio Walt Disney Animation Studios Lontano dall’Albero.
  • Lontano dall’Albero – Essere genitori è difficile, soprattutto se la curiosità attira un giovane procione mentre la mamma cerca di tenere i suoi cuccioli al sicuro. Nel cortometraggio Walt Disney Animation Studios Lontano dall’Albero, questo giovane cucciolo si affaccia alla vita con entusiasmo… anche se il pericolo è in agguato.