«Mia nonna mi ha insegnato la spiritualità», le parole di Tiziano Ferro a ‘Domenica In’

Tiziano Ferro ricorda commosso la nonna, ospite di Mara Venier nel salotto di 'Domenica In' domenica 15 novembre.
-
loading

«Mia nonna mi ha insegnato la spiritualità in maniera basilare. Non sapeva né leggere né scrivere, l’unica cosa che voleva da me era che andassi a Messa con lei». Con queste parole, un visibilmente commosso Tiziano Ferro ricorda la nonna nel salotto di Domenica In, ospite di Mara Venier.

«I sermoni erano quelli dei preti veri, non avevano bisogno di rispondere a niente e a nessuno se non ai Vangeli. – continua il cantautore, rispolverando i ricordi e raccontando a Mara Venier di Cori, un paesino in provincia di Latina – Parlavano di capacità di capire l’altro anche in estrema differenza. Questi concetti mi sono rimasti dentro». Un legame molto stretto quindi quello tra Tiziano Ferro e la nonna.

Tiziano Ferro si è collegato da Los Angeles ed è stato protagonista di un’ampia intervista, nella quale si è raccontato tra carriera e vita privata. Tiziano ha anche presentato alcune canzoni tratte dal nuovo album di cover Accetto Miracoli, oltre ad alcuni spezzoni tratti del documentario Ferro, girato tra l’Italia e gli Stati Uniti nel quale Tiziano Ferro racconta i momenti più importanti che hanno segnato la sua vita artistica e professionale.
Sinisa Mihajlovic, ospite in studio insieme alla moglie Arianna, è intervenuto per raccontare la sua battaglia contro la leucemia e contro il Covid19, da cui è nato il libro autobiografico La partita della vita. Il giornalista e scrittore Mario Calabresi ha ricordato la figura di Carlo Saronio che ha ispirato il suo ultimo libro Quello che non ti dicono.

La puntata intera è su www.raiplay.it