Obi-Wan Kenobi, le anticipazioni sulla miniserie di Disney+

In arrivo il 27 maggio i primi due episodi di 'Obi-Wan Kenobi', la miniserie di Disney+ con Ewan McGregor che torna a vestire i panni dell’iconico Maestro Jedi.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Arriva ‘Obi-Wan Kenobi’, la nuova serie evento di Star Wars creata in esclusiva per Disney+. La serie è interpretata da Ewan McGregor, che riprenderà il suo ruolo nei panni dell’iconico Maestro Jedi. Obi-Wan Kenobi inizia 10 anni dopo i drammatici eventi di ‘Star Wars: La Vendetta dei Sith’, in cui Obi-Wan Kenobi aveva affrontato la sua più grande sconfitta, la caduta e la corruzione del suo migliore amico e apprendista Jedi, Anakin Skywalker, che era passato al lato oscuro diventando il malvagio Signore dei Sith, Darth Vader.

‘Obi-Wan Kenobi’ arriverà in esclusiva su Disney+ a partire da venerdì 27 maggio con i primi due episodi. Dopo la premiere, la serie proseguirà con un episodio a settimana ogni mercoledì, fino all’episodio finale, in arrivo mercoledì 2 giugno.

LEGGI ANCHE : >> ‘Stranger Things 4’, Natalia Dyer e Charlie Heaton: «Più sviluppo e più horror»

Obi-Wan Kenobi, il cast

Hayden Christensen, che aveva interpretato Vader ne La Vendetta dei Sith, torna per la prima volta a interpretare questo ruolo in Obi-Wan Kenobi. Accanto a McGregor e Christensen, il cast comprende Moses Ingram, Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Kumail Nanjiani, Indira Varma, Rupert Friend, O’Shea Jackson Jr., Sung Kang, Simone Kessell e Benny Safdie. Obi-Wan Kenobi è diretta da Deborah Chow, che è anche la showrunner e una degli executive producer.

La storia

La serie evento ‘Obi-Wan Kenobi’ racconta una storia intensa, che esplora il modo in cui Obi-Wan si è trasformato dall’eroe guerriero dei prequel al Maestro Jedi dall’atteggiamento zen della trilogia originale. La storia è caratterizzata dall’avventura e dallo spettacolo tipici dei film di Star Wars. Anche se la serie getta un ponte tra la trilogia prequel e la trilogia originale, essa si sviluppa soprattutto a partire dagli eventi raccontati in ‘Star Wars: La Vendetta dei Sith’.

Il ritorno di Ewan McGregor in ‘Obi-Wan Kenobi’

Ewan McGregor, che fa il suo ritorno nella galassia di Star Wars e torna a interpretare il venerabile Maestro Jedi per la prima volta dopo ‘Star Wars: La Vendetta dei Sith’, ritiene che Obi-Wan si trovi in una situazione molto diversa rispetto alla trilogia prequel, sia psicologicamente sia spiritualmente. “Siamo partiti dall’idea che fosse una persona spezzata”, afferma McGregor. “Era un uomo distrutto dall’esperienza dell’Ordine 66 e dal fatto di aver perso la fede. Pensavo che sarebbe stato interessante condurlo in un luogo più oscuro e poi, nel corso della serie, vederlo ritrovare la propria fede e tornare ad essere l’Obi-Wan che tutti conoscevamo e amavamo”.

La parola ai protagonisti

“È un periodo diverso”, afferma anche Hayden Christensen, che torna a interpretare il ruolo di Darth Vader nella serie. “La Repubblica è caduta per mano dell’Impero e Obi-Wan è costretto a nascondersi. Vader sta dando la caccia a tutti Jedi rimasti perché rappresentano un’opposizione. È un ordine emanato direttamente dall’Imperatore, ma per lui è molto più di questo: è una questione personale. Dentro di sé, Vader lotta costantemente con la sua identità personale: cerca di sterminare i Jedi per cercare di uccidere quella parte di se stesso”.

Ogni storia che si rispetti ha bisogno di un grande antagonista, e nel caso di Obi-Wan Kenobisi tratta degli Inquisitori. Guidati dal Grande inquisitore, gli Inquisitori sono sicari reclutati dall’impero, che seguono gli ordini di Darth Vader e hanno il compito di cacciare e uccidere tutti i Jedi superstiti. In realtà, il Grande Inquisitore era apparso per la prima volta nella serie animata ‘Star Wars Rebels’. Le persone che conoscono quella serie ricorderanno perfettamente questo terrificante antagonista dotato di una spada laser a giroscopio rossa con doppia lama. È l’Inquisitore con il grado più alto e fa rapporto direttamente a Darth Vader. È Rupert Friend a dare vita al Grande Inquisitore in Obi-Wan Kenobi.

Reva, “terza sorella” degli Inquisitori

Reva, interpretata da Moses Ingram, è la “Terza Sorella” degli Inquisitori e una guerriera eccezionalmente abile. È totalmente determinata a portare a termine l’obiettivo di lunga data dell’Impero: eliminare tutti i Jedi dalla galassia. Ingram non avrebbe mai immaginato di entrare a far parte dell’universo di Star Wars. Ammette di essere rimasta “molto sorpresa” e afferma: “Probabilmente la mia reazione deve essere apparsa piuttosto stoica, ma soltanto perché ero davvero sorpresa […] Avevo visto La Vendetta dei Sith. E poi ho visto anche i film più recenti, con John Boyega e Daisy Ridley. Ma ottenere questo ruolo è stata un’esperienza davvero folle, perché quando vedevo quei film non avrei mai immaginato di poterne fare parte”.

Foto: Ufficio Stampa Opinion Leader