‘Star Wars: Visions’, sette studio anime giapponesi reinterpretano Star Wars

Il mondo degli anime si fonde a quello di 'Star Wars' in 'Star Wars: Vision', una collezione di cortometraggi animati targati Lucasfilm.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Durante l’Anime Expo Lite 2021, Disney+ ha annunciato i nomi dei sette studio anime giapponesi che porteranno il loro talento unico e la loro prospettiva in Star Wars: Visions. Una collezione di cortometraggi animati targati Lucasfilm che arriverà in esclusiva su Disney+, offrendo ai fan anche un’emozionante contenuto video.

Gli studio anime annunciati sono Kamikaze Douga, Geno Studio (Twin Engine), Studio Colorido (Twin Engine), Trigger, Kinema Citrus, Science Saru e Production IG. Ogni studio userà la propria animazione e il proprio stile narrativo per realizzare le loro personali visioni della galassia lontana, lontana.

Jacqui Lopez di Lucasfilm (Executive Producer), James Waugh (Executive Producer), Josh Rimes (Executive Producer), Justin Leach di Qubic Pictures (Co-Executive Producer) e Kanako Shirasaki (Producer) hanno mostrato ai fan i nomi di ogni studio e un primo sguardo speciale alle ambientazioni e alla concept art, oltre a svelare i titoli e i primi dettagli di ogni corto.

«L’animazione giapponese negli anni ha ispirato molto la Lucasfilm. – commenta James Waugh – Ci è piaciuta molto l’idea di Star Wars rappresentato come anime. Volevamo cuore e anima di ogni singolo creatore di queste storie. Sono visioni personali del mondo di Star Wars. Star Wars: Vision è completamente diverso dallo stile narrativo di Star Wars. Il pubblico lo adorerà».

Star Wars: Visions: i sette studio anime giapponesi coinvolti

Kamikaze Douga – Il duello
Geno Studio (Twin Engine) – Lop and Ochō
Studio Colorido (Twin Engine) – Tatooine Rhapsody
Trigger – I gemelli
Trigger – Il vecchio
Kinema Citrus – La sposa del villaggio
Science Saru – Akakiri
Science Saru – T0-B1
Production IG – Il nono Jedi

Come prima esperienza nel mondo dell’anime, ogni corto di Star Wars: Visions racchiude una sensibilità giapponese inconfondibile, che per molti versi si allinea con il tono e lo spirito della narrazione di Star Wars. Fin dall’inizio, infatti, le storie raccontate nella galassia di Star Wars hanno annoverato la mitologia giapponese e i film di Akira Kurosawa tra le loro molte influenze, e queste nuove visioni esploreranno ulteriormente quel patrimonio culturale attraverso lo stile di animazione unico e la prospettiva di ogni studio anime. Tutti gli episodi di Star Wars: Visions saranno disponibili su Disney+ dal 22 settembre 2021.

«In ogni studio che abbiamo contattato c’erano fan di Star Wars. – ha dichiarato Jacqui Lopez – Ognuno aveva una storia da raccontare».