Emma ricorda l’amicizia con Franco Battiato: «Il cuore mi si è rotto in mille pezzi»

Durante la conferenza del Fortuna Live 2021, Emma ricorda l'amicizia con Franco Battiato: «Il rispetto dei Grandi mi ha motivata».
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nel doppio live all’Arena di Verona (previsto per il 6-7 giugno), Emma Marrone omaggerà Franco Battiato insieme a Dardust. Durante la conferenza stampa di presentazione del Fortuna Live 2021, Emma – visibilmente commossa – ha parlato dell’omaggio e ha ricordato la sua amicizia con il Maestro.

«La mattina in cui ho saputo della sua scomparsa, mi si è rotto il cuore in mille pezzi. Come mi era successo anche con Pino (Daniele, ndr). Dopo tanti anni di questo mestiere, ho sempre la sensazione che rispetto a tanti altri ho dovuto faticare il triplo. Le persone che mi hanno sempre rispettata sempre tanto sono stati proprio i grandi della musica».

«Avere il loro rispetto – continua Emma – è stata la spinta nel continuare a fare ciò che facevo. Con Franco c’era un bellissimo rapporto. Ogni tanto mi chiamava, parlavamo di musica. Andavo a trovarlo spesso in Sicilia. Qualche giorno prima che mancasse mi ero organizzata per andare a trovarlo. Purtroppo non ho fatto in tempo. Questo periodo non ci ha aiutati con gli spostamenti».

Emma ricorda poi e racconta dei giorni al mare trascorsi con Franco Battiato. «Non dimenticherò mai la vacanza a casa sua. – dice – Mi svegliava alle 5 di mattina portandomi il caffè in camera. Mi diceva Andiamo al mare. Io rispondevo Ma sono le 5. Alla fine mi alzavo e andavo in spiaggia con lui. Che ca**o c’entra Emma, quella che ha vinto Amici, con Battiato? Forse qualcosa c’entra e per me questo basta».