I Meduza annunciano il tour negli USA (e la residency a Las Vegas)

Il trio di producer Meduza annuncia il tour negli USA e la residency a Las Vegas. Dopo Ellen, sono stati ospiti anche di Big Brother Brasil.
- - Ultimo aggiornamento
loading

I Meduza annunciano il tour americano. Il trio di producer di musica house – Mattia VitaleSimone Giani e Luca De Gregorio – suonerà nei più importanti club degli Stati Uniti. Una serie di concerti tra cui spicca anche la residency al Wynn Nightlife di Las Vegas, uno tra i più importanti locali a livello globale. Tra i suoi resident artisti del calibro di David Guetta, Diplo, Kygo, Major Lazer e The Chainsmoker.

«Non vediamo l’ora di partire per l’America con il nostro nuovo tour, ci aspettiamo un’accoglienza molto calorosa da parte dei nostri fan d’oltreoceano. – afferma Mattia Vitale – Esibirsi al The Wynn sarà un’emozione incredibile, anche perché questa sarà la nostra prima residenza a Las Vegas».

Dopo meno di un mese dalla presentazione del brano Paradise all’Ellen Degeneres Show, i Meduza sono stati ospiti lo scorso venerdì al Big Brother Brazil, trasmissione che conta un pubblico medio giornaliero di oltre 45 milioni di spettatori, durante la quale si sono esibiti in una performance esclusiva in collegamento dalla prestigiosa Terrazza Martini di Milano. Prima di loro solo la cantante Dua Lipa aveva preso parte con un’esibizione al famosissimo show sudamericano.

Continuano intanto a crescere in maniera esponenziale i dati relativi all’ascolto dei Meduza in tutto il mondo. Dopo soli sei mesi Paradise ha già superato i 500 milioni di streaming su tutte le piattaforme digitali, segnando così un record di numeri strabiliante. Inoltre il singolo ha ottenuto la certificazione Platino anche in Italia.