Selena Gomez in manette: le immagini dal set ‘Only Murders in the Building’

Selena Gomez immortalata sul set dell’ultima serie che la vede nel cast: la star è in manette mentre viene arrestata dalla polizia. Ecco le foto.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sembra quasi di sentirla, la sirena dell’auto della polizia con il lampeggiante acceso. E il rumore delle operazioni, la concitazione, le portiere che sbattono, le gomme che stridono sull’asfalto . Al centro della scena c’è Selena Gomez che, in manette, viene arrestata dagli agenti. Tranquilli, nulla a che fare con la cronaca: la superstar americana è, infatti, impegnata sul set newyorkese di una nuova serie.

Ritorno al piccolo schermo, dunque, per l’artista che ha debuttato con successo in casa Disney avviando una carriera internazionale. La Gomez, infatti, è nel cast di Only Murders in the Building, serie televisiva comica firmata da Steve Martin su sceneggiatura di John Hoffman. Il titolo è attualmente in lavorazione oltreoceano e, secondo quanto si è appreso finora, comprende dieci episodi.

Trasmessa in anteprima su Hulu entro il 2021, la produzione dovrebbe poi sbarcare su Star attraverso la piattaforma Disney Plus. Nel cast, insieme a Selena Gomez nei panni di Mabel Mora, ci sono lo stesso creatore (interpreta Charles), Martin Short (è Oliver) e Aaron Dominguez nel ruolo di Oscar.

LEGGI ANCHE: ‘Unlockdown’, l’intervista ai protagonisti: «Ogni episodio ha una sua morale»

Annunciata oltre un anno addietro, nel gennaio 2020, la serie racconta le vicende che coinvolgono tre sconosciuti con l’ossessione per i crimini del passato. I tre si ritroveranno coinvolti in un caso sanguinoso. La Gomez, tra l’altro, non è solo attrice di Only Murders in the Building ma ne è anche produttrice esecutiva.

Foto Kikapress