Gianni Bismark & Emma Marrone, ‘C’hai ragione tu’: il testo del duetto

È uscito venerdì 2 ottobre il duetto di Gianni Bismark con Emma Marrone, ‘C’hai ragione tu’, che anticipa il repack dell’album ‘Nati diversi: Ultima cena’.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non una coppia, ma addirittura un trio. Nasce, infatti, dall’incontro di Gianni Bismark ed Emma con Franco126 C’hai ragione tu, il singolo in radio e digitale dal 2 ottobre che vede duettare il rapper romano duettare con la Marrone. Sullo sfondo di Roma, prende forma un dialogo a due voci dai tratti nostalgici, un botta e riposta fra innamorati.

“Non mi sarei mai aspettato che una artista già così affermata come lei si mettesse così a disposizione di uno come me, che ha ancora molto da dimostrare. – racconta Bismark – Passare del tempo con lei è stato magico. Ha una voce e una grinta davvero incredibili e senza di lei questa canzone non sarebbe stata la stessa cosa”.

“Gianni mi ha contattata su Instagram e mi ha scritto che appena sarebbe diventato più ‘grosso’ mi avrebbe chiesto un feat. – spiega quindi la stessa Emma Marrone – Io gli ho risposto che con me non funziona così, perché conta la canzone.

Mi ha mandato un paio di provini e l’idea mie è piaciuta subito. Appena siamo usciti dal lockdown ho organizzato una cena in giardino e mi sono ritrovata con Gianni e Franco 126 a scrivere questo pezzo fino a notte fonda.”

Questa è la storia, ci siamo incontrati e abbiamo fatto musica insieme. Siamo dei sognatori e ci vogliamo bene.

Il singolo C’hai ragione tu anticipa la pubblicazione di ‘Nati diversi: Ultima cena’, nuova edizione dell’album di Gianni Bismark contenente anche il brano Sempre in tuta con Dani Faiv e materiale inedito. Il disco viene rilasciato in digitale e in formato fisico nelle versioni CD e LP colorato (anche in edizioni limitate autografate).

LEGGI ANCHE: Mecna, l’annuncio del nuovo album: esce ‘Mentre nessuno guarda’

Gianni Bismark & Emma Marrone: il testo di ‘C’hai ragione tu’

GIANNI BISMARK
Me importa solo de te, tutto il resto è noia
Mica perdo la testa per la prima che se spoglia
Non lascio niente in mano al caso, bella, vacci piano
Te pensi che so’ cambiato, sai che non è vero

EMMA
Me stai a dì solo fregnacce, t’ho visto con quella
Non vedi che è tutta moine, con te che c’azzecca
M’hai detto tutte quelle cose, te pensavo un altro
Hai fatto tutte quelle storie per portarmi a letto
Doveva andare così, doveva andare così

GB
Ma che te dice la testa, te prego rallenta
Ma che stai a dì?

GB + E
E c’hai ragione tu, e c’ho ragione io
Lo sa solo il cielo come andrà a finire
Se saremo io e te
Oppure ognuno per sé

GB
L’amico che abbiamo in comune non te l’ha detta giusta
Se vede che te batti i pezzi e quindi se l’aggiusta

E
Te continua a farme muro, tanto che te frega
Lo sanno tutti quanti che ne cambi una a sera
Doveva andare così, doveva andare così

GB
Ma che te dice la testa, te prego rallenta
Ma che stai a dì?

GB + E
E c’hai ragione tu, e c’ho ragione io
Lo sa solo il cielo come andrà a finire
Se saremo io e te
Oppure ognuno per sé [x2]

GB Ma dimme perché piangi
E Mettete nei miei panni
GB E basta regalare ste lacrime al fiume
E Soltanto se me giuri che non so’ bugie
GB Tranquilla, faccio er bravo
E E stringimi sta mano
GB Annamo a fa’ du passi per ste’ strade nude

GB + E
Roma s’è fatta bella solo pe’ noi due

GB + E
E c’hai ragione tu, e c’ho ragione io
Lo sa solo il cielo come andrà a finire
Se saremo io e te
Oppure ognuno per sé [x2]

Foto di Ilaria Ieie da Ufficio Stampa Universal Music Italia