25 anni di ‘(What’s The Story) Morning Glory?’ degli Oasis: tutte le iniziative

'(What’s The Story) Morning Glory?' degli Oasis spegne 25 candeline: la Big Brother Recordings annuncia attività speciali e pubblicazioni.
-

Il 2 ottobre 2020 gli OASIS celebrano il 25esimo anniversario della pubblicazione del secondo, iconico album (What’s The Story) Morning Glory?: la Big Brother Recordings annuncia attività speciali e pubblicazioni – in edizione limitata – per celebrare questa importantissima ricorrenza. Lo storico vinile verrà reso disponibile in doppio LP color argento e in formato picture vinyl (quest’ultimo solo attraverso lo store ufficiale) con audio rimasterizzato. Inoltre, per celebrare questa data, i contenuti originali risalenti all’epoca della pubblicazione verranno condivisi per tutto il mese di settembre e all’inizio di ottobre: visita www.oasisinet.com per i dettagli e segui sui canali social #MorningGlory25.

LEGGI ANCHE: Ligabue: l’anteprima del singolo ‘La ragazza dei tuoi sogni’ a Campovolo

La storia di ‘(What’s The Story) Morning Glory?’ degli Oasis

Dopo soli 14 mesi dall’uscita dell’album Definitely Maybe, generalmente considerato uno dei più grandi album di debutto della storia, gli Oasis pubblicano (What’s The Story) Morning Glory? che diventa il quinto disco più venduto di tutti i tempi nel Regno Unito e quello più venduto in assoluto negli anni Novanta. Il disco entra nella classifica ufficiale degli album del Regno Unito al numero 1 con 269.000 vendite, per un totale di 10 settimane al vertice e quasi otto anni e mezzo di presenza nelle classifiche ufficiali del Regno Unito complessivamente. Nel resto del mondo, entra nella Top 10 in tutti i principali mercati del mondo e diventa l’album che porta la band al successo anche negli Stati Uniti, raggiungendo il numero 4 della classifica Billboard 200 con oltre 5 milioni di vendite e un totale globale che supera i 22 milioni. Prodotto da Noel Gallagher e Owen Morris, (What’s The Story) Morning Glory? è stato registrato presso i leggendari Rockfield Studios di Monmouth, nel Galles, ed è stato completato in circa 12 giorni tra maggio e giugno 1995.

L’album è un disco rock innegabilmente superlativo ed include molti dei singoli più venduti degli Oasis nel Regno Unito: il leggendario inno Wonderwall, Don’t Look Back In Anger, Roll With It, Some Might Say insieme a brani come She’s Electric, Morning Glory e Champagne Supernova, canzoni senza tempo note a ogni generazione di fan della musica.