Giaime, esce ‘Gimmi Andryx 2020’ che continua la saga iniziata nel 2017

Giovedì 6 agosto esce Gimmi Andryx 2020 (Sony Music), il nuovo singolo di Giaime prodotto da Andry The Hitmaker. Si aggiunge un nuovo tassello alla saga.
-

Giovedì 6 agosto esce Gimmi Andryx 2020 (Sony Music), il nuovo singolo di Giaime prodotto da Andry The Hitmaker.
Dopo aver recentemente conquistato la certificazione platino per Fiori e il disco d’oro per Parola, arriva dunque un nuovo brano per il rapper. Dal 6 agosto è disponibile anche il videoclip, che continua il racconto iniziato nel 2017 dando vita a un vero e proprio corto cinematografico.

Time now for a little bit of electric church music. Dopo una pausa nel 2019, a due anni dall’ultimo episodio del progetto Gimmi Andryx pubblicato nel 2018, si aggiunge così un nuovo tassello alla saga inedita portata avanti da Giaime e Andry The Hitmaker, che si apre con le stesse parole che riecheggiano nei capitoli precedenti.

Le tre prove di Gimmi Andryx del 2017 e le due del 2018 hanno mostrato al pubblico Giaime in vesti di volta in volta differenti, ma con uno stesso filo conduttore, unendo efficacemente l’universo rap all’universo cinematografico. I videoclip dei brani sono infatti girati come se fossero brevi film dal mood gangsta, in cui sono state riadattate scene tratte da Quei Bravi Ragazzi di Martin Scorsese o Scarface di Brian De Palma. Una formula vincente che ha incuriosito e tenuto il pubblico con il fiato sospeso.

LEGGI ANCHE: Junior Cally si leva la maschera: “Oggi è rivoluzionario metterci la faccia”

Gimmi Andryx 2020, il videoclip

Nel nuovo videoclip (prodotto da School Project Films, con la collaborazione di Big Motion Milano) la narrazione visiva si mescola ancora una volta con la musica. Con uno spirito a tratti ironico-parodico alla Tarantino, Giaime torna ad essere un protagonista sicuro di sé a fianco di Andry e Vegas Jones. Oltre alla scansione in capitoli che ricorda i famosissimi Kill Bill, nelle atmosfere troviamo anche chiari riferimenti alla più recente serie Narcos: Messico.

In questo nuovo capitolo di Gimmi Andryx (nome ispirato al cantautore statunitense Jimi Hendrix e nato dalla fusione di Giaime e Andry), il brano è diviso in due parti quasi opposte per attitudine e sonorità.

Nella prima parte, i suoni latini e reggaeton entrano quasi in contrasto con il mood malinconico che traspare dal testo e dalla melodia. Nella seconda metà del brano, troviamo un cambio nel flow di Giaime, che si incastra perfettamente con il beat di Andry.