La Tempesta Perfetta, su Rai 1 il concerto evento di Vasco Rossi

Mercoledì 1 luglio su Rai1 va in onda 'La Tempesta Perfetta', il racconto di Modena Park. Il concerto di Vasco Rossi fu un vero e proprio evento.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sta arrivando… la Tempesta Perfetta, come lo stesso Vasco Rossi ha definito la messa in onda (prevista per mercoledì 1 luglio alle 20.35 su Rai1) del mega concerto che Vasco Rossi ha tenuto nel 2017 al Modena Park. Per chi non lo sapesse, si tratta del massimo evento musicale mai realizzato da un singolo artista.

Il progetto, ideato da Giorgio Verdelli, ha ricevuto l’approvazione e la collaborazione sia dell’artista che del suo staff. Non è una mera replica, ma un grande momento di racconto e aggregazione di quello straordinario concerto. Pepsy Romanoff ha realizzato la versione cinematografica con 27 camere ed una 35mm, ma per la tv è un inedito.

LEGGI ANCHE: Quarantine Scenario, Casino Royale: «Istantanee emotive oscure, ma c’è anche luce»

Anche se il concerto fu trasmesso su Rai1, infatti, La Tempesta Perfetta non sarà la medesima messa in onda. Grazie a una ricerca approfondita tra materiale dei vari backstage, dei social e di documentazione, sarà infatti possibile rivivere l’evento in una versione a 360 gradi.

Una intervista girata ad hoc farà da “spina dorsale” al programma, con Vasco che racconterà il concerto ed i momenti più emozionanti, mescolando il presente e il passato. Tra i tanti momenti emozionali quello girato in un carcere femminile, dove le recluse intonano in coro Sally.

“Sono Antonella, ho 51 anni e mi sento giovane. – racconta una donna dalla Casa Circondariale di Salerno – Se esco vorrei andare a un concerto di Vasco Rossi, perché mi piacciono molto le sue canzoni. In Sally, ad esempio, mi sento molto protagonista”.

Nella clip anche parte del contributo di Vinicio Marchioni – la cui voce ci conduce nel racconto – e di Luca Zingaretti e Francesco Montanari. A La Tempesta Perfetta hanno poi partecipato con il loro contributo nelle inedite vesti di fan Isabella Ferrari, Andrea Delogu, Elena Sofia Ricci, Stefano Fresi e Stefano Massini.