One Direction: reunion in vista per i dieci anni della band

In una recente intervista, Liam Payne ha confermato che con gli One Direction sta valutando come celebrare i dieci anni della band. Reunion entro il 2020?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ucci ucci, c’è odore di reunion. Era il 2010 quando Niall Horan, Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson e Zayn Malik conquistavano migliaia di fan a X Factor UK. E proprio il decennale potrebbe presto riportare insieme la band degli One Direction, probabilmente nella sua formazione a quattro (senza Malik, che la lasciò per primo nel 2015).

L’ipotesi, sulla quale le directioners fantasticano da mesi, si sta facendo strada supportata ora dalle ultime dichiarazioni di Payne che sembrano accreditare la reunion a breve. In una fresca intervista al The Sun (qui l’articolo originale) l’artista ha confermato la volontà della boyband di celebrare a dovere la ricorrenza.

In costante contatto con gli ex colleghi d’avventura, Liam ha raccontato: “Si avvicina il decimo anniversario, così nelle ultime settimane abbiamo parlato molto ed è stato davvero bello.” E ancora: “Ascoltare molte voci delle persone, rivedere vecchi contenuti e cose diverse che non vediamo da molto tempo, o non abbiamo mai visto prima, è molto interessante.”

LEGGI ANCHE: Harry Styles: una T-Shirt a sostegno della lotta contro il Coronavirus

Parole che alimentano, dunque, le probabilità di rivedere insieme Liam, Harry, Niall e Louis in un progetto ancora tutto da scoprire. “Al momento non sono sicuro di quanto possa raccontare”, ha aggiunto Payne che si è lasciato comunque andare a qualche anticipazione sui lavori in corso: “Ci sono tante diverse cose su cui stiamo tutti lavorando.”

Più di ogni altra cosa è stato semplicemente un buon momento per riconnetterci (Liam Payne)

Insomma, che qualcosa stia bollendo in pentola è certo e ciascuno dei ragazzi – ora che una carriera solista più che affermata – non può fare a meno di ricordare i successi con gli One Direction. “È qualcosa di incredibile, davvero. Non riesco ancora a crederci, mi sento ancora come se non sapessi cosa diavolo stessi facendo.

È fantastico: tutti hanno avuto un così grande successo.” Non resta che aspettare e seguire gli hasthatg d’ordinanza#OneDirection2020 e #OneDirectionReunion.

Foto Kikapress