Anna Falchi a Radio1: «Quel Sanremo con Fiorello e la Bertè»

A pochi giorni dalla fine del Festival 2020, Anna Falchi ha ricordato il suo Sanremo (con Fiorello) e certi calci alla porta di Loredana Bertè...
-
loading

Era il 1995 quando a Sanremo la coppia formata da Anna Falchi e Fiorello animava il gossip. Allora si diceva che la passione fra i due volti noti fosse alle stelle e che la notte tremassero anche i muri degli alberghi…

“Non è assolutamente vero”, ha chiarito la prorompente attrice e showgirl ai microfoni di Un Giorno Da Pecora su Rai Radio1. “Questa leggenda nasce per colpa di Loredana Bertè: ci prendeva a calci la porta”.

E ha spiegato meglio: “Era la Berté che faceva confusione perché voleva assolutamente la nostra stanza d’albergo, la voleva assolutamente, gliel’avevano promessa. Ma era la camera di Fiorello, non mia”.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2020, Loredana Bertè: «Non premiate chi promuove violenza»

Presente a Sanremo durante la 70° edizione della rassegna canora, Anna Falchi ha raccontato di non aver visto l’ex Fiorello se non in scena e “solo la prima serata”. Interrogata, poi, dai conduttori sul suo rapporto con i social, dove pubblica foto hot dopo ogni vittoria della Lazio, la soubrette ha ribadito la propria passione per il calcio.

“Intanto penso alla partita con l’Inter – ha detto – Conte è uno dei più grandi allenatori del mondo”. Ma i followers, cosa le dicono su Instagram? “Anche i romanisti mi dicono: quasi quasi divento laziale per vederti nuda!”. E non manca qualche politico: “Qualcuno mi scrive cose goliardiche come quella che ho detto…”

Foto da Ufficio Stampa Un Giorno Da Pecora