Shiva: esce ‘Calmo’ con tha Supreme, testo e audio della canzone

Giovedì 23 gennaio 2020 è uscito ‘Calmo’, nuovo singolo di Shiva con tha Supreme. Ecco il testo e l’audio della canzone dall’EP ‘Routine’.
-

A una settimana dall’uscita dell’EP Routine, disponibile dal 31 gennaio, Shiva pubblica il singolo Calmo feat. tha Supreme. La traccia, prodotta dallo stesso rapper romano, è stata annunciata a sorpresa via social, dove ne sono stati svelati l’artwork e una breve anticipazione audio di 24 secondi.

Calmo si aggiunge così all’elenco di singoli dell’artista milanese, che nel 2019 ha messo a segno collaborazioni di successo come quelle insieme a Night Skinny, Emis Killa, Sfera Ebbasta, Dani Faiv, Mambolosco e Capo Plaza.

E per Shiva è arrivata la doppietta sold out ai Magazzini Generali di Milano dove è atteso il 7, 8 e 9 marzo 2020.

View this post on Instagram

Calmo, io e thasup fuori questo Giovedi 😈

A post shared by SHIVA (@fuckshiva) on

Shiva: il testo di ‘Calmo’ feat. tha Supreme

Ah, tu ce l’hai con me, io ce l’ho con me.
Penso ancora senza il rap, su una moto in tre.
Ah, odio stare calmo quando sto con te,
come quando mi guardavan se giravo nei blocchi
ma ero in studio per portare i miei fuori dai blocchi.
E ricorda che tutte ‘ste finestre hanno gli occhi.
Yes yes, non dormo più, stress stress.
Le collane fan rumore nelle rec rec.

Ehi yeah, questo è il mio destino, bang,
c’è chi scazza ancora per le sighe e quei due sbatti, bang.
Ehi yeah, il quartiere è casa, ehi.
La fama ti cambia, è una donna che ti ammazza.

Non c’è bisogno che andiamo d’accordo,
mi affido ai miei fra, non ho un Dio
però ora ho un conto.
Mi hanno preso in dieci no, non mi farai nulla,
niente è facile, brother, se sei dentro la giungla.
Fumo e sento tha Supreme,
mamma sto firmando il deal,
prima stavam da soli,
la terra che ho calpestato ce l’ho ancora in tasca.
Odio stare calmo,
questo cash non basta, ehi.

Ehi, odio stare calmo, ehi
perché stare calmo, fra’, non serve più a un c***o, ehi.
Ehi, ehi, yeah, verde sul mio palmo, ehi,
verde sto volando, ehilà,
faccio ‘paf’ a chi ride, ehi.
Ehi, ehi, odio stare calmo, ehi
perché stare calmo, fra’, non serve più a un cazzo, ehi.
Verde, sono calmo ehi
verde sto volando là, faccio ‘paf’ a chi ride.

Giro sempre con un bro,
aspiro e dirò che non avrei fatto senza loro
Raga raga, se la testa parte, faccio stop,
se tardate impazzirò,
Se parlate dico no.
Sono oh, oh, oh,
non mi spreco oh, oh.

Se mi parli dietro intercetto,
me lo fai sembrare un difetto

Ehi, odio stare calmo, ehi
perché stare calmo, fra’, non serve più a un c***o, ehi
Ehi, ehi, yeah, verde sul mio palmo, ehi
verde, sto volando, ehilà,
faccio ‘paf’ a chi ride, ehi.
Ehi, ehi, odio stare calmo, ehi
perché stare calmo, fra’, non serve più a un cazzo, ehi.
Verde, sono calmo ehi
verde sto volando là, faccio ‘paf’ a chi ride.

Odio stare calmo,
se ripenso a ieri, ci siam messi in salvo, yeah yeah.
Lei ha una cima in palmo,
il futuro è nelle mie mani, sto fumando, yeah yeah.

LEGGI ANCHE: Mahmood: il nuovo singolo è ‘Rapide’, ecco testo e audio della canzone

Foto da Ufficio Stampa Lucrezia Spiezio