Su Amazon Prime Video arriva a giugno un documentario su Tiziano Ferro

Sarà disponibile a partire da giugno 2020 'Ferro', un documentario su Tiziano Ferro su Amazon Prime Orginal: «Sarà una finestra sul mio mondo».
- - Ultimo aggiornamento

Amazon Prime Video trasmetterà un documentario su Tiziano Ferro, dal titolo Ferro. Questo è l’annuncio che sta spopolando in questi istanti sui social.

Amazon inizia infatti ad addentrarsi nel nostro paese con tre nuovi show Amazon Original italiani, annunciati nel corso dell’evento Prime Video presents, ospitato oggi all’Hotel de la Ville di Roma. La serie tv comedy Vita da Carlo con Carlo Verdone, il documentario Ferro di cui è protagonista la star internazionale della musica italiana Tiziano Ferro e Dinner Club, con lo chef stellato Carlo Cracco, segnano un altro passo nel crescente investimento di Amazon Prime Video nella produzione televisiva italiana, e nuovi annunci arriveranno molto presto.

LEGGI ANCHE: Gli auguri di Natale di Tiziano Ferro (con frecciatina a Giorgia Meloni)

Ferro, in particolare, è un emozionante documentario ricco di filmati inediti che vedono l’artista prepararsi per il suo nuovo tour di concerti. Il documentario restituirà agli spettatori uno sguardo unico e privato sulla sua vita, sugli affetti, le passioni e il suo lavoro. Prodotto da Banijay Italia, Ferro arriverà in esclusiva su Prime Video a giugno 2020.

«Sono felice di poter raccontare al pubblico e ai miei fan il lavoro di preparazione che c’è alla base di un tour. – ha affermato Tiziano Ferro – Oltre ad un omaggio alla musica, questo film sarà una finestra aperta sul mio mondo, sui miei affetti, sul mio lavoro e permetterà al pubblico di conoscermi ancora di più, sia sul piano artistico sia su quello personale».

«Ferro non è un documentario autocelebrativo ma un ritratto senza filtri. – ha spiegato Francesco Lauber, Chief Creative Officer, Banijay Italia – Un diario quotidiano che svela al pubblico dettagli inediti e affascinanti della vita e della personalità di uno degli artisti più amati in Italia e nel mondo».